Dubai, meta di lusso e corsa all’oro

Spread the love

dubai lusso

Dubai e sempre più una meta ambita da coloro che hanno le possibilità finanziarie. Secondo un dato confermato dal Presidente della Dubai Gold and Jewellery Group, il primo trimestre del 2010 c’è stato un rialzo del 25%.

Dopo il momento di crisi dovuto alla crisi mondiale, con relativa contrazione del settore immobiliare, calo dei prezzi e così via, la situazione sembra che si sia normalizzata, anche se la corsa all’oro no.

Questo è il periodo in cui tutti investono nell’oro, nel preziosi metallo che mantiene il suo valore o l’aumenta, tanto che in pochi mesi, ha passato i massimi storici a 1100$ l’oncia.

Un sondaggio della Insignia Travel Intelligence dice che, il 70% e oltre delle agenzie inglesi di viaggio, considera Dubai la prima meta del lusso, ed il 90% degli operatori intervistati sui vari problemi finanziari della Dubai World, hanno detto di non aver nessun problema con le prenotazioni, poiché Dubai è rimasta Dubai, la capitale del lusso a 7 stelle.

2 commenti su “Dubai, meta di lusso e corsa all’oro”

  1. La clientela araba in generale apprezza la produzione orafa made in Italy che oltre a sapere offrire una caratteristica freschezza stilistica offre ancora una dimensione artigianale capace di soddisfare la particolarità dei gusti di una clientela esigente che spesso esige la realizzazione di gioielli personalizzati o su commissione.

    Rispondi
  2. Con la quotazione oro che continua inesorabile a salire e il panorama economico non proprio roseo soprattutto nei paesi occidentali, Dubai fa parte di una di quelle nicchie nelle quali ancora oggi è possibile permettersi il lusso di gioielli artigianali di alta gamma ai quali i clienti arabi sono molto affezzionati e non vogliano rinunciare.

    Rispondi

Lascia un commento