La capitale del lusso Dubai è in crisi finanziaria

Spread the love

dubai

Tormenti nel mercato finanziario generale, tranne che per Wall Street che è chiuso fino a lunedì per il Ringraziamento.

La capitale del lusso mondiale, Dubai ha qualche problema nell’investimento immobiliare, tanto che, due sere fa, Dubai World, che controlla i principali investimenti del paese, ha fatto trapelare di essere sull’orlo di un crac finanziario.

Si è richiesto alle banche di congelare per sei mesi il pagamento del debito, che ha raggiunto la cifra di 59 miliardi di dollari.

Le difficoltà finanziarie della Nakheel, definita fino a qualche giorno fa un gioiello tra le società di costruzioni degli Emirati, ammontano a 3,5 miliardi di dollari da pagare obbligatoriamente a dicembre.

Dubai secondo gli ultimi dati, l’indebitamento è salito agli 80 miliardi di dollari lo scorso anno di cui 70 miliardi fanno capo a delle imprese pubbliche.

I debiti di Dubai sono alti, circa 13 miliardi di bond da rimborsare entro il prossimo anni e 19,5 miliardi di dollari nel 2011.

Dubai World è famosa anche per aver investito su l’isola artificiale a forma di palma, che negli ultimi tempi ha dovuto vendere le proprie a calciatori famosi e star del cinema.

Riuscirà la città del lusso a riemergere e brillare come una volta?

fonte

Lascia un commento