Dornbracht arreda lo yatch di lusso M/Y Asya

di Sara Mostaccio Commenta

Per le rubinetterie di lusso del nuovo yatch M/Y Asya è stato scelto il raffinatissimo brand tedesco Dornbracht: ecco i dettagli e le foto.

Dornbracht è ormai da tempo da considerarsi tra i marchi favoriti per gli arredi delle imbarcazioni di lusso, lo dimostra anche il nuovo yatch M/Y Asya che sceglie il brand tedesco per i suoi allestimenti interni. Il settore nautico e Dornbracht rinnovano dunque una passione reciproca.

Il superyatch M/Y Asya vanta un allestimento interno di altissimo profilo, all’altezza di tutte le aspettative di lusso di una barca di tale livello. L’interior design è stato curato dagli architetti dello studio Bannenberg & Rowell Design che hanno scelto la rubinetteria della collezione MEM di Dornbracht.

D’altronde il marchio è da tempo partner dei cantieri nautici Heesen Yachts e per gli yatch Lady Petra, MySky e My Secret sono già stati scelti in passato dettagli firmati da Dornbracht. Una ulteriore conferma di quanto le rubinetterie in questione siano non solo lussuose ma anche perfettamente adatte allo scopo.

Lo yacht M/Y Asya è stato affidato a Frank Laupman di Omega Architects per la sua elegantissima linea esterna mentre gli interni, come si accennava, sono stati firmati dallo studio londinese Bannenberg & Rowell che ha scelto di ispirarsi all’estetica di grandi nomi quali Dieter Rams, Frank Lloyd Wright e Tadao Ando.

Il risultato sono interni dal fascino spiccato, funzionali e moderni ma profondamente eleganti. Nei bagni dominano tonalità neutre e preferibilmente naturali, dal marmo striato ai toni caldi del legno pregiato quali rovere ed ebano Macassar. I rivestimenti delle docce sono in pietra calcarea e la rubinetteria è tratta dalla serie MEM di Dornbracht, presente sia nelle docce che nei lavabi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.