Il nuovo cruise terminal a PortMiami

di Sara Mostaccio Commenta

Royal Caribbean ha siglato un accordo per la costruzione di un nuovo cruise terminal a PortMiami: ecco tutti i servizi offerti e le immagini del progetto.

Il grandioso progetto è stato approvato e possiamo scoprire nelle prime immagini di rendering il nuovo cruise terminal di PortMiami. L’accordo è stato siglato lo scorso 28 Giugno tra la Royal Caribbean Cruises Ltd. e Miami-Dade County.

Secondo la Royal Caribbean, che ha firmato l’accordo con la Dante B. Fascell Port of Miami, il nuovo terminal si estenderà su una superficie di quasi 15.800 metri quadrati. Il nodo includerà parcheggi per le auto, moli e punti di sbarco per i passeggeri, stazioni bus e servizio taxi.

Il progetto avrà un impatto economico stimato di 500 milioni di dollari generando circa 4000 posti di lavoro. Ad aggiudicarsi l’onore e l’onere di costruire il terminal è stato lo studio di architettura Broadway Malyan, selezionato tra i 5 finalisti del bando. Tra gli altri, lo studio ha al suo attivo l’aeroporto di Lisbona in Portogallo e la Trump Tower nelle Filippine.

La proposta architettonica di Broadway Malyan è stata selezionata per “l’approccio creativo e un design della linea netta” che somiglia quasi ad una corona che emerge dalle acque. In effetti il nome del progetto è proprio The Crown of Miami, non certo per caso. Da est e da ovest, la struttura richiama la forma della lettera M che sta per Miami. Dalle altre angolazioni l’impressione è invece quella dell’onda che si alza dopo il passaggio di una nave. Poteva essere ideata una linea più appropriata?

Il terminal è inoltre stato studiato per avere un impatto il più possibile sostenibile. Si punta infatti sulla raccolta e l’utilizzo delle acque piovane oltre che sul riciclo dei materiali. La struttura stessa sarà edificata ricorrendo a materiali efficienti ed economici ma dall’alta resa.

La costruzione sarà avviata all’inizio del 2017 e ci si aspetta che il terminal possa essere completamente operativo entro la fine del 2018. Accoglierà il traffico marittimo legato alle crociere che Royal Caribbean gestisce in questa zona del mondo dove porta circa 750.000 passeggeri l’anno. Numeri ragguardevoli che hanno reso necessario costruire un nuovo, modernissimo terminal.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.