Guide Michelin antiche all’asta

Vanno all’asta da Christie’s nella sezione Books & Manuscripts delle preziose Guide Michelin dalla lunga storia. L’evento è stato fissato per il 5 Dicembre e suscita curiosità e interesse sia tra gli amanti dei libri antichi che tra gli appassionati di storia.

guide michelin

Sapevate per esempio che i soldati americani sbarcati in Normandia nel 1943 avevano con sé una guida Michelin per orientarsi sui territori invasi? Si trattava della ristampa di un’edizione della guida del 1939.

Una di quelle copie, che accompagnarono e guidarono letteralmente l’avanzata della storia oltre che delle armate alleate, potrà diventare vostra partecipando alla speciale asta che ne vede in vendita ben 108 esemplari, tutti rarissimi.

Di fianco alle guide turistiche che raccontano il territorio francese si troveranno anche speciali edizioni della guida del 1923 che indicato ristoranti e alberghi ove alloggiare durante un viaggio in Europa.

Il pezzo più antico e prestigioso della collezione è un esemplare del 1900 stampato da Michelin per offrire “al volgere del secolo” una guida puntuale “agli automobilisti che viaggiano attraverso la Francia con informazioni utili per rifornire o aggiustare l’auto, su dove dormire e mangiare e come comunicare via posta, telegrafo e telefono.”

Oggi questa descrizione ci fa sorridere per la nostalgia dei tempi andati, quando un viaggio era più di adesso un’avventura. Ma ciò non toglie che, perduta la loro utilità pratica, queste guide rimangano testimonianze di un’epoca oltre che preziosi cimeli dal valore economico non indifferente. Il valore dell’intera collezione è stimato tra i 22.476 e i 33.711 dollari.

L’asta di Alice in Wonderland di Lewis Carroll

Se il diamante più caro del mondo è una pietra battuta all’asta per ben 57 milioni di dollari, il libro per bambini più costoso potrebbe essere una prima edizione del celebre Alice in Wonderland di Lewis Carroll. Il capolavoro della letteratura per l’infanzia stampato per la prima volta nel 1865 si prepara ad essere battuto all’asta.

asta di Alice in Wonderland

Si tratta di una copia particolare della prima edizione, una delle pochissime sopravvissute, appena 10 nella loro veste originale. Il 16 Giugno sarà messa all’asta da Christie’s a New York e si stima una vendita che può sfiorare i 3 milioni di dollari. Una cifra che fa girare la testa persino agli appassionati di libri antichi e prime edizioni.

Se sarà venduto a questa cifra, diventerà di diritto il libro per ragazzi più caro del mondo. Il motivo di una valutazione così esosa deriva proprio dal fatto di essere una copia molto rara. Al tempo della prima stampa, infatti, l’autore rifiutò questa a altre 49 copie sulle quali la stampa delle illustrazioni non era perfetta.

Le copie difettose furono distribuite in regalo ad amici e parenti dello scrittore. Molte di esse furono perdute, la copia di cui discutiamo invece fu regalata da Caroll al collega George William Kitchin, che la conservò a lungo. Solo dieci copie in tutto sopravvivono da questa prima serie imperfetta, l’ultima delle quali fu acquistata da Jon Lindseth nel l997 che di recente l’ha donata alla British Library insieme alla propria biblioteca.

Considerando che molti di noi sono cresciuti sognando di cadere dentro un buco o attraversare lo specchio per raggiungere quel magnifico e bizzarro Paese delle Meraviglie immaginato da Carroll, non possiamo fare a meno di ingolosirci di fronte all’opportunità di possedere un simile tesoro.

Jeunes Restaurateurs d’Europe e Marchesi Antinori presentano il libro ‘Commenti di gusto’

Jeunes Restaurateurs d’Europe, il gruppo di giovani chef e proprietari di ristoranti, promotori di una ristorazione sostenibile e saldamente legata al territorio e Marchesi Antinori, l’azienda vinicola guidata da una famiglia che da più di 600 anni e da 26 generazioni produce vino di alta qualità hanno dato vita insieme a Commenti di gusto, il libro dedicato ai cultori dell’alta enogastronomia.

Dior Joaillerie, in un libro la bellezza proposta dalla maison

Dior Joaillerie” è il libro ideato per celebrare la bellezza e l’artigianato intramontabili dei gioielli Dior. Il testo, in uscita per Rizzoli, racconta il brillante lavoro di Victoire de Castellane, la donna che ha rivoluzionato il mondo dell’alta gioielleria.

“Grandi Champagne 2012”, arriva la guida alle etichette

Una guida immensa che riguarda oltre 220 etichette di Champagne. “Grandi Champagne 2012” è infatti la guida alle migliori bollicine francesi presenti in Italia. Un volume dove gli Champagne recensiti sono forniti ciascuno di una breve presentazione, di una scheda di degustazione e completati da una foto della bottiglia e da un punteggio espresso in centesimi.

Gaia, il libro del pianeta terra by Guy Laliberté

Guy Laliberté è il fondatore del Cirque du Soleil, e il presidente della fondazione ONE DROP che combatte per far si che ogni essere umano abbia accesso all’acqua potabile nel mondo grazie alla sua esperienza, ha portato alla luce i ricordi impressi nella sua mente. Attraverso delle immagini è stato realizzato un libro in cui rivela un aspetto della terra che non conosciamo. Le immagini che ci mostrano quanto sia fragile il nostro piccolo pianeta blu, ma anche la sua forza. Il titolo di questo libro non è altro che “Gaia“, il nome della dea madre della mitologia greca.

Castello Banfi presenta il libro Roma Caput Vini

Venerdì 2 dicembre a Montalcino, al Castello Banfi sarà presentato Roma Caput Vini, il romanzo edito da Mondadori e scritto a quattro mani da Giovanni Negri e la moglie Elisabetta Petrini. Il romanzo, evidenziando l’intenso legame tra Roma ed il vino, fa una precisa ricostruzione storica, per scoprire che il vino sta a Roma come la Coca Cola sta agli Stati Uniti, e per stabilire senza ombra di dubbi che molti tra i più famosi vini di oggi, italiani e francesi, sono nati per mano degli antichi romani.

Castello Banfi ospiterà il 2 dicembre 2011, alle ore 17.00, la presentazione di questa straordinaria opera narrativa edita da Mondadori, Roma Caput Vini.

Louis Vuitton presenta LV City Guides 2012

Louis Vuitton torna anche quest’anno con le nuove mappa di mete del lusso nelle sue LV City Guides 2012. Le guide LV danno informazioni utili per chi vuole vivere gli aspetti più lussuosi delle città e quest’anno ci sono delle news dedicate alle città di Hong Kong e Macao, un singolo volume per ognuna delle due mete.

Ginevra Elkann e Stefanel presentano il libro May I introduce you

Serata modaiola ieri sera presso L’Inde Le Palais di Bologna: in collaborazione con Stefanel, Linea Pelle e con il Patrocinio del Comune di Bologna, Ginevra Elkann ha presentato il libro May I introduce you – A guide to creative talentsedito da Electa. All’evento hanno preso parte, tra gli altri, Giuseppe Stefanel, Martina Mondadori e Carlo Mazzoni. A seguire si è tenuto un cocktail party che ha visto protagonista il dj newyorkese Little Louie Vega e la sua vocalist, la cantante Amané.

May Introduce you è un libro bilingue pensato come una guida, sui migliori talenti internazionali che esplora le intersezioni, crea contaminazioni, dove la creatività è intesa non solo come linguaggio ma anche come attitudine mentale; questo il punto centrale della guida, che la curatrice Ginevra Elkann vuole raccontare.