La casa di Emilia Clarke a Venice Beach

di Sara Mostaccio Commenta

L'attrice di Game of Thrones Emilia Clarke ha acquistato una nuova casa di lusso a Venice Beach, nel quartiere sulla spiaggia di Los Angeles.

Andiamo a visitare la nuova casa di Emilia Clarke a Venice Beach: l’attrice diventata famosa per essere la madre dei draghi nella serie tv Game of Thrones ha preso la sua nuova residenza sulla West Coast americana.

casa di emilia clarke

La lussuosa dimora è costata 4,64 milioni di dollari e secondo gli esperti è stato un vero affare. Si tratta di una casa lussuosissima ed elegante, costruita secondo criteri architettonici moderni. La struttura esterna rivela l’approccio contemporaneo così come gli interni allestiti in ambienti spaziosi e pieni di luce ma arredati in maniera confortevole e accogliente, niente affatto asettica come molte case di lusso prive di personalità.

La proprietà si trova nel quartiere Ovest di Los Angeles noto come Venice Beach per la sua lunga spiaggia e i canali che lo fanno somigliare, alla lontana, alla città lagunare italiana. L’attrice ha soprannominato la casa Milwood Residence dal nome della via su cui si trova l’edificio.

Secondo le indiscrezioni trapelate dai documenti fiscali, la Clarke ha pagato l’equivalente in dollari di quattro milioni e duecento mila euro per far sua la splendida residenza americana. La struttura esterna è a scatola con motivi architettonici dinamici. Molto più geometrici gli interni, mossi però dagli arredi.

La casa è stata progettata dagli architetti Abramson e Teiger di Culver City e la costruzione è stata completata nel 2009 per i precedenti proprietari, una coppia di imprenditori. Gli spazi sono vasti e luminosi grazie a soffitti alti e grandi vetrate che occupano anche l’intera parete arrivando fino al tetto. La natura del giardino esterno entra dunque a far parte degli arredi interni.

La zona giorno è dotata di una splendida libreria a parete e tramite porte scorrevoli in vetro si collega agli altri ambienti della casa, tutta in stile moderno con ampio uso di marmi. In cucina c’è una maggiore presenza del legno per rendere l’ambiente ancora più familiare e confortevole.

Il piano superiore ospita la camera da letto padronale con ampio balcone affacciato sul giardino nel quale si trova la piscina in marmo, proprio di fronte alla facciata anteriore della casa e realizzata in stile geometrico per riprendere l’aspetto dell’edificio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>