Il Boeing 727 vintage si trasforma in un luxury hotel

di loretta martino Commenta


Non capita tutti i giorni di soggiornare all’interno di un Boeing 727 del 1965 eppure è questo ciò che accade in Costa Rica dove è stato realizzato uno dei più esclusivi e particolari hotel della storia. Il Colombian Avianca Airlines ha smesso di trasportare i passeggeri in giro per il mondo e si è lasciato trasformare in un hotel extra lusso con tanto di suite a bordo.

Il vecchio jumbo rivive in una veste completamente nuova all’interno della foresta pluviale della Costa Rica, circondato da una ricca vegetazione e posizionato su un’altura accessibile tramite una scala per permettere agli ospiti di avere dinanzi ai loro occhi una incantevole vista sul mare.

All’interno la struttura è caratterizzata da due camere da letto con relativi bagni privati, un piccolo vano cucina, un soggiorno e una terrazza con vista mare il tutto opportunamente realizzato in legno mentre la presenza degli innumerevoli oblò rende le camere molto più luminose.

A prima vista sembrerebbe quasi che l’aereo sia lì per un atterraggio di emergenza, in realtà l’aereo è stato trasportato a pezzi e ricreato sotto forma di un luxury hotel a 15 metri dal livello del suolo per permettere ai visitatori di godere di una magnifica e scenografica vista sull’oceano e sulla giungla circostante.

Sebbene una notte nel Boing 727 abbia lo stesso prezzo di una notte trascorsa nel famoso The Ritz di Londra, a partire da 300 dollari a notte per arrivare a 2100 dollari per una settimana, siamo certi che un soggiorno all’interno dell’aereo sia senza dubbio un’esperienza unica e altamente esilarante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.