Villa Montmorency, il quartiere di lusso di Parigi

di Benedetta Guerra Commenta

Parigi è una delle città più amate al mondo, le sue viette, i suoi edifici sono meravigliosi, ma c’è un quartiere molto bello e di lusso, chiamato “il quartiere dei ricchi ed è Villa Montmorency.

Nella zona residenziale vivono il maggior numero di miliardari della città ed è nel XVI arrondissement, vicino alla Tour Eiffel e racchiuso tra condomini di lusso, ambasciate e consolati, e sedi di grandi aziende.

Qui a nessuno, a meno che non sia invitato, è consentito l’accesso alle sue strade, poiché sono sempre controllate così da non recare disturbo ai residenti.
Villa Montmorency è una fortezza, sorvegliata e protetta 24 ore su 24 con guardie, telecamere e cancelli all’entrata dell’ingresso.

Vediamo da vicino: gli appartamenti di lusso hanno affitti dai 4.000 euro al mese in su, le ville partono dai 15 milioni di euro, ma c’è una legge uguale per tutti i residenti, ossia rispettare il rigoroso regolamento.

Cartelli di divieto d’accesso, regole e divieti ferrei che gli stessi abitanti del quartiere devono seguire come per esempio il non avere più di due macchine a testa, niente barbecue all’aperto, vietati i tagliaerba, ma permessi piccoli veicoli elettrici che portano fuori la spazzatura, così da vietare l’ingresso ai camion della nettezza urbana.

In questo quartiere Villa Montmorency ci sono i miliardari di tutta la Francia, possiamo difatti trovare Vincent Bolloré, che è il più ricco con un patrimonio di 3,8 miliardi di euro, Antoine Arnault, figlio di Bernard e capo della comunicazione di Louis Vuitton, Pierre Guérin, Carla Bruni-Sarkozy, star come Sylvie Vartan e Céline Dion, il presidente del Festival di Cannes Gilles Jacob.

Questo è un vero quartiere dei ricchi, una piccola oasi protetta dal resto del mondo, super sorvegliata dentro la quale io, non vorrei mai vivere. Non so voi, ma il solo pensiero di dovere vivere in una zona super sorvegliata e delimitata … mi fa pensare molto ad una progione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.