Ritz-Carlton Hotel Company: 2017 apertura in Vietnam

di Benedetta Guerra Commenta

Ritz-Carlton Hotel Company continua ad espandersi in Asia e tra le altre cose la compagnia ha annunciato l’apertura del suo primo hotel in Vietnam a Ho Chi Minh City, nuovo quartiere residenziale esclusivo di Saigon.

La struttura verrà aperta nel 2017 e sarà fulcro di un nuovo progetto residenziale cittadino volto a dare alla città, un carattere e volto moderno. Il progetto prevede un hotel da 250 camere, di fianco al famoso mercato Ben Thanh Square, all’interno di in una torre di 48 piani.

Pensate che il gruppo ha ricevuto il titolo di miglior catena alberghiera al mondo per la soddisfazione dei clienti per il 2012, secondo lo studio effettuato da J.D. Power and Associates.
Questa qualifica ha offerto il modo per aprire nuovi sedi in tutto il mondo, sopratutto in Asia dove il mercato del turismo di lusso è in espansione.

E’ per questo che è arrivata la decisione di aprire in Vietnam, all’interno di un progetto che, cambierà il volto della città.

L’hotel sarà al centro della One Ho Chi Minh City, quartiere residenziale che nel 2017, comprenderà uffici, negozi e appartamenti di lusso.

La struttura di Ritz-Carlton porterà la firma del celebre architetto Bernardo Fort – Brescia di Arquitectonica Architects che ha dichiarato di essersi ispirato al drago del Vietnam.

Le torri che faranno parte della struttura, e rappresentano due draghi che salgono dalla terra verso il cielo, spingendosi con la coda, ovviamente è una simbologia molto potente e cara alla cultura vietnamita che augura prosperità e crescita.

La nuova meta del lusso è diventata il Vietnam, un paese poco conosciuto, molto bello e dal fascino unico, una simbiosi perfetta tra antico e moderno, ricco di tradizioni millenarie tra Asia ed Europa.

Nel 2017, sorgerà questa meravigliosa struttura alberghiera e chi vorrà visitare questi luoghi carichi di mistero e fare una vacanza all’insegna del relax, lo staff esperto di Ritz-Carlton Hotel, sarà pronto per voi 24 ore su 24..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>