Versace vuole chiudere i punti vendita in Giappone

Spread the love

versace tokyo

La maison Versace, sta pensando di chiudere i battenti dei punti vendita in Giappone, poiché la domanda dei beni di lusso è nettamente diminuita, differentemente dalla Cina in cui la richiesta sembri aumentare.

Le boutique di Osaka, Chiba, Tokyo chiuderanno le porte, dopo essere state tra le prime città ad avere le boutique della maison. La Società, attraverso un Comunicato Stampa ha reso pubblica la decisione e l’ha motivata dicendo che i punti vendita nipponici non rappresentano più l’immagine del marchio.

Il Giappone sta quindi affrontando un triste destino, quello di non avere più Luxury Brand aprire dei punti vendita nelle principali città.

Lascia un commento