Un tour tra gli hotel più strani al mondo

di Redazione Commenta


In attesa di prenotare una vacanza ultra luxury nello spazio ecco alcune mete eccezionali per un viaggio senza paragoni girando il mondo negli hotel più strani tra deserti, aeroplani e persino carceri. Il turismo dedicato ai soggiorni nei luoghi più unici e particolari al mondo sta crescendo sensibilmente e sono sempre più numerose le location dove dormire e farsi coccolare tra mille extra e spa.

Si parte dall’Airplane Suite, un aereo vero lungo 40 metri e atterrato sulla pista di Teuge nei Paesi Bassi per diventare una suite extra lusso con jacuzzi, sauna e zona cocktail e all’interno è anche possibile prendere lezioni di volo o prenotare tour in elicottero.

E se amate le altezze o gli abissi ecco due mete da non perdere: al JW Marriott Marquis si potrà pernottare al 72 esimo piano di un hotel di lusso di Dubai mentre al Manta Resort in Tanzania non si può perdere il pernottamento nella zona notte immersa in quattro metri sott’acquacon vista a 360 gradi nel Blue Hole della barriera corallina. E poi c’è ancora l’Ardrere Amellai il resort nel deserto del Sahara con 40 camere illuminate a lume di candele in cui rinfrescarsi nella piscina di acqua naturale.

Non ultimi gli hotel principeschi dell’Irlanda per sentirsi davvero dei piccoli principi, tra castelli e passeggiate nei parchi e tra resti medievali mentre all’Hotel Sant’Angelo di Matera si potrà dormire tra i sassi in 19 dimore storiche tutte diverse tra loro e recuperate dalle antiche case grotta con pareti in tufo ed eco chic.

Ma attenti perché a breve sarà possibile anche pernottare nel primo albergo nello spazio a 350 km sopra la Terra con una vista spettacolare tanto quanto il costo: 100 mila euro per 5 giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.