Passeggini Cybex by Jeremy Scott

di Sara Mostaccio Commenta

Jeremy Scott non si occupa solo di moda, passerelle e accessori per le donne che vogliono essere alla moda ma si presta anche ad una speciale collaborazione dedicata ai genitori e ai bambini. Firma infatti la nuova collezione di lusso di passeggini Cybex by Jeremy Scott.

La presentazione della speciale linea, per cui posa anche come testimonial d’eccezione, è avvenuta a Milano da 10 Corso Como alla presenza di molte celebrità, naturalmente abbigliate in Moschino dal momento che lo stilista disegna le linee della maison italiana.

Scott ha scelto di decorare la capsule collection di passeggini e accessori con grandi ali dorate su un fondo nero per un’eleganza contemporanea, essenziale e con quel tocco in più che gli piace sempre aggiungere alle sue creazioni.

Il modello di punta è il passeggino 3 in 1 che comprende in sé tutto quanto serve per trasportare il bambino dalla nascita fino ai 4 anni circa. Il set comprende la navicella, il passeggino Lux e il seggiolino per auto Aton Q, un modello diventato iconico tra le linee proposte da Cybex. Naturalmente la collezione è arricchita anche da altri accessori come il marsupio 2.Go, la borsa per il cambio, il sacco nanna Priam e ancora t-shirt stampate dedicate a bimbi e genitori con berretti coordinati.

Lo stilista ha commentato così la sua collaborazione creativa con il marchio Cybex:

“La passione e l’entusiasmo di Martin Pos, fondatore di Cybex, nel creare i prodotti migliori, più eleganti e cool per i genitori sono sicuramente il motivo per cui ho scelto di collaborare nuovamente con il brand.”

Dal canto suo Pos ha dichiarato:

“Sono incredibilmente felice ed orgoglioso per questa seconda collaborazione con Jeremy Scott, uno degli stilisti più interessanti e chiacchierati del momento. Jeremy non ha paura di sfidare le norme prestabilite della moda tradizionale e oltre ad assicurarsi che le sue creazioni siano ricche di divertimento, vuole essere sicuro che siano anche accompagnate da un messaggio positivo.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.