L’orologio di Marilyn Monroe all’asta

di Sara Mostaccio Commenta

Il prezioso orologio Blancpain con diamanti appartenuto a Marylin Monroe viene proposto all'asta per i collezionisti.

Sarà battuto all’asta l’orologio di Marylin Monroe che vedete in foto, proprio nel corso di una vendita speciale che comprenderà anche altri oggetti della celebrità, tra rossetti, pelliccie, celebri abiti da sera – tra cui il vestito indossato dall’attrice per cantare Happy Birthday al Presidente John Kennedy.

orologio di marylin monroe

Nella lista degli oggetti proposti all’asta figura anche il prezioso Blancpain che Marylin portava al polso nelle occasioni speciali e che indossò per la prima volta in pubblico nel 1962. Si tratta di un oggetto molto speciale il cui valore è stato stimato tra gli 80 mila e i 100 mila dollari, cifra a cui si ipotizza che sarà venduto nel corso della vendita all’incanto anche se si attendono offerte persino maggiori.

Si vocifera che l’orologio sia stato un dono da parte del terzo marito di Marylin, Arthur Miller, noto per i suoi regali particolarmente generosi. L’accessorio, un vero e proprio gioiello, è decorato da 71 diamanti rotondi e due diamanti con taglio marquise.

Il movimento è svizzero, la fattura sopraffina anche se l’orologio ha naturalmente subito il passare del tempo. Blancpain, d’altro canto, è la più antica maison di orologeria esistente al mondo. Un primato che ben si sposa alla storia leggendaria dell’attrice.

Le vicende del gioiello sono state tormentate e ammantate di leggenda, proprio come la sua proprietaria originaria. Dopo la morte di Marilyn l’orologio passò al suo mentore Lee Strasberg che lo lasciò alla sua vedova, Anna. Attraverso tante peripezie è tornato alla luce per essere riproposto sul mercato dei collezionisti. Quale fortunato ammiratore di Marilyn riuscirà ad accaparrarselo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>