Dopo un minuzioso restauro sponsorizzato da Montres Bregeut, il Petit Trianon ha riaperto ai visitatori. L’ex castello di Maria Antonietta, un’icona del neoclassicismo francese è un vero spettacolo, con interni arredati con la massima eleganza.

Chiuso per restauro per circa un anno, con un coerente programma di restauro volto a conservare e ripristinare, accessori ed elementi decoratici, cercando di valorizzare i locali e migliorare la circolazione di aria. All’ingresso principale, la grande scala ha la balaustra in ferro battuto che è stata restaurata meticolosamente, con il monogramma della regina ai bordi. La famosa sala degli specchi, luogo destinato alla vita privata della regina è stato anch’esso restaurato insieme al teatro.

Il leader dell’orologeria, ha ricostruito l’orologio Maria Antonietta, il primo orologio che possiede l’autoliquidazione, meccanismo a ripetitore dato in omaggio alla regina. Bregeut Chief Executive officier di Nicholas G. Hayek è intento a ricreare l’orologio , che ha ispirato, nelle ultime collezioni di haute joaillerie un universo romantico, che ha reso omaggio al Petit Trianon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.