The Floating Pole House, la casa sospesa sul mare

di loretta martino Commenta


Di ville e hotel con vista panoramica a 360 gradi ne è pieno il mondo, ma di case sospese sul mare che sembrano quasi fluttuare nell’aria ce n’è solo una, si chiama The Floating Pole House ed è uno dei locali più fotografati in Australia per la bellezza, il fascino e il lusso che conserva.

Con una magnifica vista sull’oceano la Pole House è sospesa sulla spiaggia del Great Ocean Road ed è accessibile solo attraverso una lunga passerella realizzata con vetrate per permettere ai residenti e visitatori di avere l’impressione di camminare sospesi per aria con un paesaggio marino ai propri piedi.

Ogni parete della casa gode di grandi vetrate che permettono alla luce di illuminare ogni parte dell’abitazione. La casa fu costruita negli anni 70, poi demolita è stata ricostruita solo un anno fa per rendere la struttura più moderna e adatta allo stile contemporaneo. I proprietari acquistarono la casa sul mare a 980 mila sterline nel 2005 ed hanno ricominciato il restyling già nel 2007 per concluderlo nel 2013 e decidere di affittarlo a 1,480 sterline a settimana.

Minimal e moderno l’arredamento interno perché il vero focus della casa è il mare che la circonda. La dimensione, la forma e l’ampiezza della struttura non è cambiata negli anni ma la scelta dei materiali utilizzati è cambiata dato che il legno e le piastrelle potevano deteriorarsi a causa della forte umidità e del sale marino.
Oggi la Pole House è una casa da ammirare fuori e dentro, meta per un’avventura unica da vivere in contatto diretto con l’oceano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.