Ferrari FF, prime immagini ufficiali

di Giulia Ferri Commenta


Già da tempo in rete circolavano foto non uffiali della nuova Ferrari FF, la 4 posti a trazione integrale tanto attesa per il segmento meno sportivo ma non meno potente della casa del Cavallino Rampante.

Il lusso Ferrari è pronto a un salto di qualità mai tentato prima. Di 4 porte ferrari ne ha sempre prodotte ma vederla a proprio agio sulla neve è una situazione del tutto inedita che prospetta l’aprirsi di nuovi target per la casa di Maranello.

Ma la trazione integrale non è l’unica novità dell’aspetto meccanico. Un ruggente motore V12 da 6.2 litri con cambio a doppia frizione sarà la nuova motorizzazione potente. Il design non ha voluto essere da meno ne per un marchio eccellente come Ferrari ne per una 4 porte del tutto inedita per la Rossa. A firmarlo non poteva non essere Pininfarina che ha voluto inserire qualche linea innovativa sulla livrea, anche se tutto è riconducibile alla nuova Ferrari 458 Italia.

Molto curioso il design che richiama sia una hatchback, cioè una media due volumi, sia una fastback, cioè una coupé sportiva. Sicuramente l’obiettivo di non precludere alcun tipo di terreno a questa Ferrari FF ha giustificato un look un po meno ferrarista ma non per questo degna del Cavallino Rampante.

Il sistema 4RM è stato brevettato dai tecnici della Ferrari per garantire un peso inferiore del 50%. Il che si traduce in una velocità in accelerazione maggiore rispetto a un sistema tradizionale. Una ripartizione delle masse eccellente e una gestione della coppia applicata su ciascuna ruota grarantisce un’ottima stabilità su qualsiasi terreno e in qualsiasi condizione metereologica.

Non resta che svelare il motivo della scelta di chiamarla FF. FF come acronimo di Four Four: quattro come le ruote motrici, quattro come le porte.

Il prezzo si attesta intorno alle 260 mila euro, sarà possibile prenotarla al prossimo Salone di Ginevra 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.