Audi svela il nuovo shuttle elettrico di super lusso

Una vera e propria innovazione nel mondo dei trasporti, un veicolo talmente avveniristico da risultare quasi spaziale. Stiamo facendo riferimento ad Audi urbansphere concept. Si tratta di un vero e proprio shuttle elettrico extra lusso che si vedrà sfrecciare tra le strade nel prossimo futuro.

 

Maserati Grecale, lusso e tecnologia arrivano a bordo

Fari puntati sul nuovissimo suv Maserati Grecale. Si tratta di un prodotto davvero di grande pregio e lusso, sia per via delle caratteristiche dal punto di vista dinamico, ma anche per ciò che si trova nell’abitacolo. Infatti, questo rinnovato design consente di notare come i sedili posteriori sono molto più ampi e spaziosi.

maserati grecale

Uno yacht di lusso che diventa una casa in mare

Una nuova proposta nel mondo degli yacht, solo per chi ha un portafoglio sufficientemente ampio ovviamente. Stiamo parlando dell’interessante novità che è stata progettata da parte dello studio Bassan&Benedetti, che ha realizzato uno yacht decisamente al passo con i tempi e innovativi, in grado di garantire una navigazione a lungo raggio, con ben due osservatori e tante opzioni per vivere il paesaggio marino.

L’esplorazione dei mari è qualcosa che affascina e accomuna tantissime persone: con il passare degli anni sono state realizzate imbarcazioni sempre più efficaci ed efficienti da questo punto di vista. Stiamo facendo riferimento, in modo particolare, agli explorer yacht. Si tratta di vere e proprie unità da diporto che si caratterizzano per avere un alto livello di autonomia di navigazione, ma non solo. Infatti, possono contare pure su degli scafi estremamente robusti e dall’ottima resistenza, in grado di affrontare anche situazioni piuttosto difficili in mare dal punto di vista climatico.

bassan benedetti yacht explorer

Manhart MH7 400d, in arrivo un diesel con i fiocchi

Alzi la mano chi ama il lusso e che pensa che i motori diesel, ormai, sono agli sgoccioli della loro esistenza. Certo, sul lungo periodo sarà effettivamente così, più o meno, ma per il momento ci sono diversi cultori di tale motorizzazione e amanti del lusso che sono affascinati da quanto riescono a fare i preparatori.

Manhart, ad esempio, ha provato a fare un po’ di test e prove, quasi per gioco, avendo come base una Bmw 740d xDrive. Cosa ha combinato? Ha scelto di applicarvi la propria centralina Ecu che è stata rimappata, in compagnia di uno speciale kit turbo, in maniera tale da aumentare la potenza.

Manhart MH7 400d

Mercedes EQS, ecco le novità in termini di sostenibilità e lusso

Quando si nomina la Mercedes Classe S, si fa sempre riferimento a una maxi berlina di gran lusso, il cui obiettivo è quello di puntare a garantire la massima praticità possibile. Certo, come si può facilmente intuire, è necessario avere un conto in banca importante per potersi permettere una vettura del genere.

mercedes eqs

Bentley Flying Spur Hybrid, le caratteristiche della berlina di lusso

Ormai c’è un vero e proprio countdown in atto e riguarda la nuovissima versione plug-in della ben nota ammiraglia del marchio Bentley. Stiamo facendo riferimento alla Flying Spur Hybrid, un modello che verrà lanciato dal colosso dell’automotive di lusso sul mercato del Vecchio Continente e che si propone come esempio anche per le sue caratteristiche ecocompatibili e rispettose dell’ambiente.

Bentley Flying Spur Hybrid

Auto di lusso, così sfidano la crisi economica

Le auto di lusso contro la crisi economica che imperversa un po’ su tutti i mercati mondiali. Proviamo a capire perché colossi come Ferrari, Porsche, Lamborghini e Rolls-Royce non conoscono alcun tipo di crisi.

Range Rover, la nuova generazione è super lussuosa

Sono stati finalmente tolti i veli alla nuova generazione di Land Rover, in riferimento a un modello che è diventato, nel corso del tempo, una sorta di icona, ovvero la Range Rover.

Un modello che è diventato famoso soprattutto per il fatto di avere delle caratteristiche ben precise in termini di eleganza, personalizzazione e impatto estetico. Si tratta della prima vettura del marchio che ha potuto usufruire del nuovissimo pianale Modular Longitudinal Architecture, in grado di comprendere non solamente motori a combustione interna, ma anche motorizzazioni ibride plug-in e pure motori al 100% elettrici, che dovrebbero fare la loro comparso sul mercato a partire dal 2024.

range rover nuova

Range Rover, alla scoperta del nuovo modello di lusso sostenibile

È stata finalmente svelata la quinta generazione di un modello con cui il marchio Land Rover ha scritto veramente la storia. Si tratta della Range Rover, che ha stravolto sul mercato un po’ tutti i canoni in riferimento all’eleganza e alla personalizzazione. Si è trattato del primo modello che è stato realizzato sfruttando il nuovissimo pianale Modular Longitudinal Architecture, in grado di ospitare una serie di motorizzazioni a combustione interna, ma anche propulsori ibridi plug-in e motori completamente elettrici. Lo sbarco in commercio dovrebbe avvenire intorno al 2024.

Beatrice Borromeo è stata definita la regina dell’eleganza

Beatrice Borromeo
Beatrice Borromeo: tra le reali, la più elegante

Beatrice Borromeo è stata definita la più elegante tra le reali: donna di bellezza sopraffina, modella, giornalista e conduttrice, nella sua carriera è riuscita a mettere in risalto le armonie delicate del suo corpo ed il suo talento. Figlia del conte Ferdinando Borromeo e nipote della stilista Marta Marzotto, e moglie di Pierre Casiraghi, nobile, figlio della principessa Carolina di Monaco. I legami parentali di Beatrice Borromeo, hanno scritto nel suo sangue blu, la compostezza di un’aristocrazia che è ancora oggi modello d’eleganza e di notevole raffinatezza.

 

Beatrice Borromeo, è stata una modella, tra le più belle e raffinate di tutti i tempi, e successivamente una conduttrice ed una giornalista. Appassionata di moda, si è sempre distinta per i suoi outfit, assolutamente impeccabili, rigorosi e composti, eleganti e raffinati; la sua è un’eleganza d’altri tempi, è una bellezza senza pari. E’ questa compostezza, questo rigore, questo gusto delicato e simbolico, che inquadra la Borromeo in uno spazio senza tempo, che le ha permesso di sottrarre la corona alla Duchessa di Cambridge, Kate Middleton, e alla Duchessa del Sussex, Meghan Markle.

 

Beatrice Borromeo, si è sempre distinta per la sua bellezza e per il suo gusto, per la sua capacità di giocare sui contrasti di colore, per il suo estro, che è sempre stato composto, per la scelta sempre intonata di stile, per la sobrietà e l’eleganza. Una perfetta reale, meritevole della corona.

La duchessa di Cambridge, è sempre stata impeccabile: nel suo look, nei suoi outfit, nel suo essere una reale, a tutti gli effetti, una degna futura regina, per eleganza e compostezza; eppure, Beatrice Borromeo, è per tutti, di livello superiore, una vera reale, perfetta in tutto ciò che è e che rappresenta.

 

Beatrice Borromeo, scelse per il suo matrimonio civile un abito rosa delicato di Valentino Haute Couture, mentre per la cerimonia religiosa, indossò un elegantissimo abito in avorio, in pizzo e veli di chiffon in seta, e un meraviglioso velo, della collezione di Giorgio Armani. Uno stile senza pari, che la reale, ha conservato nel corso del tempo. La rivista Tatler, la definisce una donna d’altri tempi, una bellezza rara. Oggi, Beatrice Borromeo, è il volto di Dior, e di una famosissima azienda di gioielli di cui, è testimonial.

E’ una donna legata al suo lavoro, con diverse passioni, tra cui quella della moda, innamorata della sua famiglia. Dal matrimonio con Pierre Casiraghi ha avuto due figli, per cui oggi, la Borromeo, è moglie madre e donna di successo, un esempio di signorilità e grazia.

Harry e Meghan scelgono Lilibet Diana, come nome per la loro figlia

Lilibet Diana
E’ nata Lilibet Diana, la secondogenita dei Sussex

Venerdi 4 giugno, è nata Libibet Diana, la secondogenita dei Sussex Harry e Meghan: la notizia, è stata data dagli stessi duchi, che hanno pubblicato un lungo messaggio sulla home page della fondazione benefica di cui sono rappresentanti, la Archewell. La piccola Lilibet, è nata nell’Ospedale Santa Barbara in California ed è in perfetta salute. I duchi, hanno preferito attendere diverse ore prima di dare la notizia al mondo, infatti i tabloid londinesi, che hanno parlato del lieto evento solo la domenica successiva a distanza di due giorni.

 

Harry e Meghan, che da diverso tempo hanno rinunciato alle loro cariche reali per trasferirsi in America, hanno dichiaratamente parlato del loro rapporto contrastato con la famiglia reale ed in particolare hanno raccontato delle tensioni con il padre Carlo ed il fratello William, e delle difficoltà di Meghan a sentirsi accettata dalla famiglia reale. In diverse occasioni, queste tensioni sono venute alla luce e in diverse occasioni, sono stati puntati i riflettori sulle dinamiche relazionali della casa reale; in nessun caso però, i duchi hanno menzionato la Sua Maestà la regina, sempre decantata dal pronipote e dalla duchessa sua moglie.

 

Ora un’altra bufera si abbatte sulla famiglia Reale: i duchi di Sussex, hanno scelto il nome Lilibet Diana per la loro seconda figlia: una scelta affettiva, una scelta che sugella un legame ancora forte tra Harry e Sua Maestà la regina Elisabetta. Lilibet era il nomignolo affettuoso con il quale il duca di Edimburgo, Filippo, chiamava Sua Maestà la regina; un nome intimo, conosciuto da tutti, ma usato solo da pochi familiari intimi. La scelta di questo nome, evidenzia il profondo legame ed il profondo rispetto che la coppia, nutre nei confronti della bisnonna, di cui la loro figlia, porta il primo nome. La scelta di Diana, come secondo nome, è in onore della Principessa sua madre. Due nomi bellissimi, due nomi che danno un senso di continuità alla stirpe reale. Lilibet Diana, è l’ottava in successione della casa reale.

 

La scelta del nome, ha portato  ad una vera e propria battaglia legale: I duchi di Sussex, sono stati accusati di aver scelto il nome Lilibet, senza consultare la Regina, che secondo i tabloid londinesi, sarebbe stata all’oscuro della vicenda. Di contro, il pronipote Harry, dichiara di aver consultato personalmente Sua Maestà per informarla della scelta del nome, ancor prima della nascita della secondogenita. I Sussex sono pronti ad una nuova battaglia legale con i media britannici, con l’accusa di diffamazione.

 

Ilary Blasi e Totti più uniti che mai: per loro un nuovo arrivo

Totti e Ilary
Il nuovo arrivo in casa di Ilary e Totti

E’ una delle coppie più amate delle tv: lei conduttrice di successo di diversi programmi televisivi, lui, ex numero 10 della Nazionale Italiana. Ilary Blasi e Francesco Totti, sono per tutti “la coppia”. La loro storia è iniziata circa 20 anni fa: il duo più famoso d’Italia, si racconta con estrema naturalezza davanti alle telecamere, senza mai dimenticare l’importanza dei riservo per la propria privacy. Questo perfetto bilancio, è ciò che ha reso la coppia solida nel tempo. Le loro nozze, sono state celebrate in diretta, sono state seguite da milioni di fan; poi la nascita dei tre figli, Christian, Chanel e Isabel.

 

Entrambi si raccontano come una coppia felice e solida: l’ex campione della Roma, ha svelato in un’intervista, di essere cotto di sua moglie già al primo appuntamento; per fare colpo su di lei, si presentò all’appuntamento in una Ferrari, ma Ilary, accidentalmente rigò la portiera sbattendola contro un muretto. Lo stesso Totti racconta di essersi sentito male, ma di essersi contenuto per far colpo su Ilary. Poi il matrimonio, i tre figli e una carriera di successo: il giocatore più amato d’Italia, ha ora smesso di giocare, ma è stato sempre sostenuto dalla sua famiglia, come lui stesso continua a sostenere sua moglie, a cui di recente è stata affidata la conduzione del programma “L’isola dei famosi”.

 

Da poco tempo, la splendida conduttrice ha compiuti quarant’anni: per l’occasione, suo marito ha postato una dedica sui social, in cui recita: “Ci aspetta ancora una vita insieme, auguri amore mio”. La semplicità di un messaggio in cui si condensa un sentimento sincero che dura da più di 20 anni, e in arrivo, una new entry.

E’ stata Ilary ad annunciare l’arrivo di un nuovo componente della famiglia, a quattro zampe, con un post che recita: “Welcome Alfio”. Il Canadian Sphynxs, è un cucciolo molto piccolo identico a quello della cantante e attrice Danna Paola. Al post della moglie, Totti ha risposto con la sua solita ironia “Tra un po’ uscirò io”. Una famiglia modello, che per molti è fonte di ispirazione, sia per la forza di un amore che resta solido, sia per la bravura che entrambi hanno avuto nel preservare la loro relazione, pur essendo entrambi due personaggi particolarmente esposti. I fan si augurano che la loro carriera possa procedere a gonfie vele, cosi come la loro storia d’amore, per molti aspetti, fiabesca e romantica.

Il nuovo cast di Elite: volti noti alla tv spagnola

Elite è uno dei capolavori appartenenti alla categoria “teen drama” degli ultimi tempi. I personaggi sono un gruppo di studenti di una prestigiosa scuola “Las Encinas”, all’interno della quale, si consuma l’omicidio di una studentessa, protagonista della prima stagione della serie. La struttura è basata sul flash back: parte dal finale e torna indietro costruendo pezzo dopo pezzo la storia. Durante questa fase di costruzione, vengono definiti i personaggi, i loro rapporti e la loro vita. E’ questa la tipica struttura dei thriller, con la presentazione del fatto e la descrizione delle peculiarità dei sospettati di omicidio. Le prime due stagioni hanno avuto questa struttura, e la terza, sta spopolando su Netflix, quest’anno, vediamo il cast di Elite per metà rinnovato con volti già noti alla tv spagnola.

Elite 4
Il nuovo cast di Elite

La quarta stagione, arriverà su Netflix a marzo 2021, quindi a distanza di un anno dalla terza. Non sono mancate le complicazioni nel corso delle riprese a causa dell’emergenza sanitaria. Sul set spagnolo, si è ritrovato il cast della serie: tutti erano entusiasti di tornare ad interpretare i loro personaggi. L’entusiasmo è stato però spesso smorzato dalle improvvise interruzioni delle riprese, causate dai numerosi tamponi positivi dell’equipe e non solo. La troupe riprese, gli attori, i truccatori, i macchinisti, i tecnici del suono e tutti coloro che collaboravano alla realizzazione delle riprese, venivano quarantenati e isolati per evitare il contagio.

 

Le anticipazioni sulla serie sono numerose, poiché per molti interpreti del cast di Elite il ciclo si è concluso: Carla che ha rilevato l’azienda di famiglia, si trasferisce all’estero per proseguire gli studi: Nadia e Lu, vincono una borsa di studio e partono, Valerio, a cui è stato affidato il compito di gestire gli affari dell’azienda di Carla, non sarà presente nella quarta stagione. Nell’ultima puntata, in un flashforward, si vedono Guzman, Ander, Omar, Rebeka e Samuel che tornano tra i banchi. Ciò che resta del gruppo, si riunisce e torna tra i corridoi della scuola essendo stati sospesi l’anno precedente.

 

Abbandonano il cast di Elite gli altri protagonisti, che avevano già precedentemente annunciato il loro abbandono del cast: Danna Paola, attrice e cantante, aveva dichiarato in diverse occasioni di essere stata felice di intrepretare il ruolo di Lu, ma di voler proseguire con la sua carriera di cantante; allo stesso modo, Jeorge Lopez interprete di Valerio, ha dichiarato di aver appreso molto attraverso il suo personaggio dal punto di vista della recitazione, ma di desiderare nuovi inizi e nuovi progetti. Dunque, il cast si riduce per la quarta stagione, e questo lascia delusi i fan, che dopo la perdita di Polo, attorno alla cui morte ruota tutta la terza stagione, avevano sperato in nessun’altra “partenza”.

 

Entrano nel cast di Elite nuovi personaggi, studenti di Las Encinas: gli interpreti sono personaggi già noti al piccolo schermo della tv spagnola. Sono tutti molto giovani: Martina Cariddi, Diego Martin, Carla Diaz e Manu Rios. Si pensa inoltre ad un prequel di alcuni personaggi, e questa possibilità ha infiammato in fan, che attendono trepidanti.

 

 

 

 

 

Guai a riparare la fotocamera di un lussuoso iPhone 12 con ricambi non originali

Se avete deciso di spendere un discreto capitale per acquistare un iPhone 12, probabilmente vi farà comodo sapere che ne pensa il produttore dei ricambi non originali. Apple nell’aggiornamento iOS 14.4 rilasciato oggi ha introdotto una funzione che invia una notifica di avviso quando non è possibile verificare la fotocamera su un modello di telefono iPhone 12, nel caso in cui venga riscontrata la presenza una nuova fotocamera Apple non originale.

iPhone 12
iPhone 12