Chocolate Day: grande successo a Villa Egea di Massa di Somma

di Giulia Ferri Commenta

Questa che si è appena conclusa è stata la prima di tante edizioni del Chocolate Day che l’associazione è intenzionata ad organizzare in tutte le regioni d’Italia. Un ringraziamento particolare a tutti i soggetti locali, istituzioni, esercenti, associazioni di categoria, operatori del mondo del cioccolato, produttori che hanno contribuito al successo di questa edizione

Parola dei rappresentanti dell’associazione culturale Hobbisti Millemani che per il successo al debutto di Chocolate Day di Massa di Somma promettono di estendere l’iniziativa ad altre regioni. Che il periodo prossimo alla Pasqua fosse un momento “buono” per promuovere un evento del genere, era prevedibile, ma neanche le più rosee previsioni avevano immaginato un’affluenza di pubblico così alta.

Di solito sono 3 gli elementi che decretano un successo di un evento: il tema, l’organizzazione e la location. E in questo caso bisogna dire che non si poteva fare di più. Il cioccolato presente con le sue mille ricette e sfumature. Ovviamente uova di Pasqua, ma anche colombe, liquori, torroni, pasticcini ripieni, cup cake, muffin, mini cake, fontane, fiori, sculture e raffigurazioni come le scarpine per neonati, attrezzi da giardino e quant’altro.

L’organizzazione impeccabile che ha voluto la presenza di abilissimi artigiani e noti chef pasticceri. Presenti, tra gli altri, Sirica, Theobroma, Ciokarrua, Cioccolato Bontà, Associazione enogastronomica “V. Ciaravolo e A. Garofalo”, Magie di Cioccolato, Sessa, torronificio Brancaccio, pasticceria Mario e Maria.

La location, meravigliosa e suggestiva: Villa Egea è stata la cornice idea per un evento con i fiocchi. Una struttura che è abituata ad ospitare grandi eventi, ma per lo più nella dimensione familiare dei matrimoni.  Questa volta a sposare il cioccolato sono state le migliaia di persone che non hanno voluto perdersi un appuntamento all’uopo per il periodo pasquale. Una serata strepitosa, allietata dalla nota cantante Anna Calemme (una celbrità locale) e i quadri astratti dell’artista Fioravante Cecere, un’autorità della pittura contemporanea a tema informale astratto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.