Chicago: la nuova Guida Michelin

di Redazione Commenta

Anche la bellissima città di Chicago, uno dei luoghi migliori degli Stati Uniti dove mangiare, con ristoranti di alta gastronomia, ha finalmente la sua Guida Michelin.

Il libro rosso quest’anno ha assegnato 3 stelle a due ristoranti, Alinea e L2O. Situato nel quartiere elegante del nord della città, Alinea propone una cucina moderna,che prende ispirazione dalla gastronomia molecolare di El Bulli, dove il famoso chef Grant Achatz, ha anche lavorato per qualche tempo.

L2O, è un ristorante specializzato in pesce e crostacei, ed in cucina, come chef c’è un francese, Laurent Grasso, che ha fatto il suo debutto con Alain Ducasse a Monaco.

Sono molti “i vincitori” per questa edizione della Guida, che hanno partecipato alla festa, tranne Purple Pig Marca con Charlie Trotter dispiaciuto che il suon affermato ristorante abbia vinto solamente due stelle. Le notizie di stampa dicono che il leader avrebbe addirittura rifiutato di accettare la chiamata di Jean Luc Naret che voleva annunciare il suo ranking.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.