Autunno-Inverno 2009/2010: la nuova collezione di Gilli

di Redazione Commenta

In occasione di Milano Moda Donna, Gilli ha presentato la sua nuova fantastica collezione di borse Autunno-Inverno 2009/2010. La serie può essere divisa in due parti: una ironica e giocosa, e l’altra elegante e sofisticata.

I temi ricorrenti della collezione più dinamica sono la natura, i viaggi, e soprattutto gli animali; ne sono un esempio la borsa “Arca di Noè”, in pelle lavata, con applicazioni cucite a mano a forma di animali, e la nuova “Australian Wallaby Bag” che riporta sul fronte le sagome dei classici animali australiani. La Wallaby è disponibile anche in altre versioni sempre molto fresche e giovanili: con i cuccioli, con la slitta di Babbo Natale, con i personaggi delle favole e con Minnie e Topolino.

Vi ricordate la borsa “Peace & Justuce in Darfur Bag”, nata per sostenere la Fondazione Robert Kennedy nella raccolta di fondi per il Darfur? Bene, sempre per la stessa causa, è stata realizzata la “Cool Bag”, una sacca di nappa, in cui la scritta riproduce un giardino.

Il modello di punta della parte sofisticata della collezione è la “Bondage Bag”, una borsa di nappa impreziosita con cinghie e borchie in metalli pregiati. Nuova versione anche per la “Peace Bag”, rivisitata come zaino e come tracolla, con l’ausilio di pellami pregiati.

Tra i modelli riproposti con l’aggiunta di nuovi particolari ci sono la “Rock Bag”, la “Dog Cube” e la “Love Cube”, le ultime due rivestite con nappa froissé o in pelle di capra lavata.

Dalle collezioni degli anni passati, Gilli rispolvera la storica “Kenya Bag”, una sacca in capra lavata o cervo craklé con il manico intrecciato, da portare al braccio o a spalla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.