Arabia Saudita, nasce la Kingdom Tower: un grattacielo alto 1,6km

di Valeria Douglas Commenta

 Diciamo grazie alla famiglia reale saudita. Loro, infatti, i responsabili della nuova costruzione, la Kingdom Tower a Gedda, l’edificio più alto al mondo. All’interno del grattacielo vi saranno alberghi, uffici, centri commerciali e appartamenti di lusso. Martedì scorso, dicevano, la famiglia reale saudita ha presentato ufficialmente l’avveniristico progetto dal costo di 12 miliardi di sterline, circa 13,4 miliardi di euro.

La Kingdom Tower, 12 milioni di metri cubi di spazio interno, sarà composta di ben 275 piani ma soprattutto diventerà l’edificio principale di un nuovo quartiere dove dovrebbero vivere circa 80.000 persone.

Ma c’è chi non è affatto contento del progetto, come Rory Olcayto, vicedirettore della rivista specialistica britannica The Architects Journal.

Questa continua corsa a costruire il grattacielo più alto del mondo è qualcosa di veramente futile. Quando si fermeranno? Queste costruzioni sono il simbolo di un antico modo di pensare l’architettura moderna. Sarebbe più giusto ispirarsi al progetto tridimensionale del quartier generale della China Central Television di Pechino piuttosto che continuare a costruire inutili torri falliche sempre più alte.

Beh, null’altro da aggiungere…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.