Annual Celebrity Shoe Auction by Stuart Weitzman

di Benedetta Guerra Commenta

A volte, ma solo a volte, la moda italiana e quella straniera prendono un impegno di un certo tipo, e nel mese di settembre è stato il mese della ricerca del cancro alle ovaie, una malattie che ogni anno colpisce sempre più donne. Attraverso la celebre asta di scarpe, giunta all’ottava edizione, il designer Stuart Weitzman continua la sua battaglia sulla ricerca del cancro.

Il designer cerca di coinvolgere l’opinione pubblica, informando, in collaborazione con l’American Cancer Society che i sintomi della malattia sono vaghi ma precoci. Questi sono i sintomi (una parte):
-gonfiore allo stomaco o causato da un accumulo di liquido
-Pressione allo stomaco o dolore pelvico
-Difficoltà nel mangiare o sensazioni di sazietà dopo il pasto
-La sensazione di dover urinare spesso o urinare spesso

Quando si tratta di far comparire i propri nomi e volti per un’opera di beneficenza, le celebrità sono i primi ad accorrere. Quest’anno la Annual Celebrity Shoe Auction ha coinvolto moltissime stars hollywoodiane. Da Janet Jackson a Ashlee Simpson, da Blake Lively a Hilary Duff che si sono improvvisate designer con l’aiuto di professionisti. Il prezzo di partenza? Da 200$ in su, altrimenti che beneficenza è?

Chi si aggiudicherà l’asta avrà a casa la scarpa con la suola autografata dalla celebrità che l’ha realizzata. I modelli sono tutti particolari, ed investire dei soldi per una giusta causa ti scalda il cuore. Questa malattia sta uccidendo molte ragazze e donne di tutte le età: la moda in un modo da il suo aiuto, ora tocca a noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.