Nuova Audi R8 Spyder 2017

di AnnaMaria Commenta

540 cavalli e una velocità massima di 310 kilometri orari per la decappottabile più potente del mondo Audi. E’ un concentrato di potenza, comfort e tecnologia la nuova Audi R8 Spyder, vettura dalle altissime prestazioni destinata a dare filo da torcere – come dichiarato dalla casa automibilista – a un mostro sacro delle auto di lusso come la Porche 911 Turbo Cabrio.

L’Audi 28 Spyder 2017 è una due posti scoperta con motore 10 cilindri a trazione integrale, più leggera (50 kg in meno) rispetto alla versione precedente e velocissima: scatta da 0 a 100 in 3,6 secondi, solo un decimo in più rispetto al modello Coupè. Tutto merito del comparto trasmissione, che può contare sulla nuova versione del cambio S Tronic a sette rapporti.  Sensazioni di guida come da auto da corsa, anche se la Audi R8 se la cava bene anche nell’uso quotidiano, a velocità ridotta e nel traffico. E rispetto al modello precedente il frontale si differenzia per l’andamento dei fari, gruppi ottici laser high-beam, con un convertitore al fosforo che trasforma il fascio di luce da blu a bianca, capace di un’illuminazione molto superiore.

L’abitacolo dell’Audi R8 Spyder è stato progettato, in stile minimalista, per concentrare tutta l’attenzione del guidatore sulla guida con i sedili ribassati con appoggiatesta integrato e uno schermo di 12,3 pollici posizionato proprio davanti agli occhi del guidatore. E poi un volante multifunzione con tantissimi pulsanti che rendono quest’auto un vero gioiellino di tecnologia, e che pemettono a chi guida di personalizzare lo stile della guida come preferisce. Tutto questo a discapito di un bagagliaio anteriore un pochino risicato: appena 100 litri di capienza.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>