Weekend al lago: il nuovo trend per tutti i gusti

di Benedetta Guerra Commenta

Ogni anno, e così da sempre, delle mete che una volta erano out diventano in; quest’autunno il week end In è quello dei laghi. Questa è la nuova tendenza autunnale, tornati dal mare e finito il bel sole estivo, le gite fuori porta si fanno sempre meno entusiasmanti, ma grazie alla nuova tendenza, il grigiore del fine settimana si farà blu come il lago e verde come la vegetazione.

Dal nord al sud, la nostra penisola è piena di laghi, di tutti i tipi: Lago di Garda; Lago Trasimeno; lago di Piediluco; Lago di Bolsena; Lago di Bracciano; Lago di Como e Lago Maggiore. Tutte le strutture sono all’avanguardia, non manca nulla nell’aree riservate ai visitatori: bar; ristoranti; hotel, campeggi (per chi ama la vita all’aria aperta); il panorama; la natura circostante; sport acquatici.

Ecco la lista dei laghi più di moda.

Lago di Garda: bellissimo e anche abbastanza pulito, è uno dei migliori d’Italia, capace di donare al vacanziere relax e divertimento (Gardaland) e poter fare vela e surf su lago. Per trascorrere un piacevole week end raccomandano il Feeling Hotel Luise, ottimo per ritrovare l’equilibrio psicofisico.

Lago di Como: Bellissimo dal punto di vista panoramico, qualcuno ne decantava la bellezza (quel ramo del lago di Como…), ora la sua bellezza è visibile a tutti. Pieno di locali, potrete gustare un ottimo pesce di lago, patè di pesce e piatti locali, il tutto su ristoranti che si affacciano sul lago.

Lago di Piediluco: un lago con una piccola isola nel mezzo, a confine tra Umbria e Lazio, tra la provincia ternana e quella reatina. Questo lago è stupendo, le vie del paese sono tutte piccole e tradizionali, vicoli da foto romantica possono farvi da cornice mentre, i ristoranti sono quasi tutti a base di pesce. La proloco di zona ha offerto per i visitatori giri turistici su barca, serate estive all’insegna del divertimento e serate autunnali nei caratteristici locali della zona. Per pernottare il consiglio va sull’Hotel del lago, con ristorante annesso e vista panoramica. Possibilità di fare gite a Labro il paese medievale che si affaccia sul lago, imperdibile!

Lago di Bracciano: laghetto di origine vulcanica nella zona laziale, questo posto è pieno di svago: locali; campeggi; agriturismo; hotel; residence e ristoranti con la cucina tipica del posto, quasi tutta a base di pesce.

Lago di Bolsena: Situato anch’esso nella regione Lazio, precisamente in provincia di Viterbo, questo lago è pieno di vita: terme; ristornati; Resort; un mix tra paesaggi umbri, toscani e laziali; perfetto per un fine settimana in pieno relax.

Lago Trasimeno: Situato nell’alta Umbria, questo lago è uno dei più belli in Italia. Oltre ad essere il lago preferito dal Perugino pittore, è anche una località piena di svago. Intorno alla zona lacustre si possono ammirare abbazie, castelli; si possono andare a vedere le isolette del lago; prodotti d’artigianato e gite in bicicletta per gli amanti dello sport in piena natura.

Lago Maggiore: E un’oasi di bellezza, intrappolata tra le sue fiorenti valli e i suoi tantissimi fiori. Oltre a poter fare un giro attraverso le varie Isole: Isole Borromee (Isola bella; Isola Madre; Isola superiore etc) e Isole di Brissago (Isola Grande; Isola di Sant’Apollinare); è stracolmo di locali; e di ristoranti con piatti sia di lago che di montagna. Due giorni in questo idillio e ritroverete una sensazione di relax e calma, attraverso le visite ai parchi e riserve e tra giardini e ville secolari.

Voi cosa ne pensate? Quale di questi incantevoli posti preferireste andare per un fine settimana?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.