Ville di lusso: Alex Rodriguez vende e Taylor Swift compra

di Benedetta Guerra Commenta

Oggi torniamo a parlare di star e ville da sogno. La prima celebrità è Alex Rodriguez giocatore dei NY Yankees che ha messo in vendita la sua villa di Miami, comperata quando giocava con i Giant.

Rodriguez ha acquistato questa meravigliosa villa super moderna nel 2010 – mentre era ancora in costruzione e per la modica cifra di $ 24 milioni di dollari. Visto che oramai la villa non è più vissuta dalla star, sta cercando di vendere i 20.000 piedi quadrati alla cifra di 38 milioni di dollari.

la villa si compone di 9 camere da letto, 11 bagni, vista fronte al mare, ma non solo una piscina molto grande, un sistema home theater, una piscina riscaldata, palestra, terrazza panoramica, un ascensore e una sala fitness da 3.000 piedi quadrati completa con una gabbia di battuta.

Secondo gli ultimi rumor, Taylor Swift ha messo gli occhi su una tenuta di sette camere da letto lungomare a Cape Cod, Massachusetts. Secondo WHDH-TV, la casa messa in vendita per 4,9 millioni di dollari e situata lungo la strada verso la casa di Ethel Kennedy, la nonna del suo fidanzato.

Per ora non c’è ufficialità nella notizia, ma alcuni media hanno fatto notare che la proprietà Nantucket Sound sembra di suo gradimento. La cantante, ha già avuto le case a Beverly Hills e Nashville, entrambe con lo stile coloniale come quello che vuole acquistare a Cape Cod.

Taylor, 22 anni, e Conor Kennedy hanno rivelato la loro storia dopo che sono stati visti numerose volte insieme durante una recente visita della famiglia al completo a Cape.

Qualche giorno dopo la pubblicazione delle foto, i due sono stati visti fare colazione dalla zia di Conor al Pancake Pantry di Nashville. Sia la zia che la nonna di lui hanno approvato la loro unione.

La zia Rory ha detto

E ‘fantastica. E ‘una grande amica di tutti noi.

La nonna Ethel:

ci sentiamo così fortunati.

Photo Credits | TMZ

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.