Transibérien Golden Eagle: treno di lusso in Russia

di Giulia Ferri Commenta

Transibérien Golden Eagle e un treno di lusso con un servizio di alta qualità, questo treno vi condurrà attraverso gli innumerevoli e variegati paesaggi tra S.Pietroburgo, Vladivostok e Mosca. A bordo di questo treno esplorerete le diverse culture che compongono l’ex Unione Sovietica e la Mongolia. Gli chef a bordo sono famosi per la preparazione di pietanze con prodotti sia locali che la cucina internazionale utilizzando le migliori materie prime, dal noto Bortsch al caviale, dai vini di alta qualità da tutto il mondo alla vodka. Troverete 2 tipi di cabine a bordo: le Gold Class e le Silver Class. Entrambe hanno bagno con doccia e aria condizionata.Potrete sorseggiare un cocktail nelle 4 carrozze-bar ognuna arredata in modo differente.

Questo il programma della Via della Seta uno dei più affascinanti viaggi in 21 giorni da Mosca a Beijing:
Giorno 1 : Mosca: soggiorno di 2 notti in hotel a 5 stelle. Giorno 2: Mosca, giornata intera dedicata alla visita di Mosca comprendente la Piazza Rossa e il Kremlino. Giorno 3 : Mosca Dopo la colazione, mattinata libera. Partenza all’ora di pranzo a bordo del nostro treno Transiberian Express, verso Volgograd, in direzione sud. Cena a bordo. Giorno 4: Volgograd Sulle rive del Volga, Stalingrado (questo é il suo nome russo) è stata teatro di una battaglia cruciale nella storia della seconda guerra mondiale contro i nazisti, poi sconfitti, che volevano accaparrarsi i giacimenti di petrolio. Visita della città. Pasti a bordo. Giorno 5 : Kara Koum Una giornata di relax a bordo attraversando il deserto Kara Koum del Kazakhstan.

Giorno 6 : Khiva Rientro in Uzbekistan, sosta a Ourguentch, trasferimento in bus in questa città, antica di 2500 anni. Khiva é il centro delle strade dei commerci provenienti dalla Mongolia, Russia, Cina e Persia. La sua prosperità traspare dagli splendidi edifici, moschee, bazar e minareti restaurati dall’Unesco. Cena a bordo. Sosta per il pernottamento a Achgabat. Giorno 7 : Achgabat Detta la “Las Vegas” di Kara Koum é la capitale del Turkmenistan. Visita a questa incredibile città costruita dal presidente Sapamurat Turkmenbachy. Cena in città. Giorno 8 : Merv Nel primo pomeriggio arriverete a Mary. Trasferimento in autobus verso Merv, altra città della Via della Soia, condannata a perire dopo che l’emiro di Boukhara aveva bloccato gli approvvigionamenti d’acqua alla città. Cena e pernottamento a bordo.

Giorno 9 : Boukhara E’ la piu grande città-oasi dell’Uzbechistan. Come Khiva, Boukhara fu restaurata dall’Unesco. Visita dell’Arco, della residenza fortificata degli Emiri di Boukhara, celebri per la loro crudeltà che hanno governato durante il periodo sovietico. Pranzerete in una delle numerose Madrassahs della città’ (scuole islamiche sontuosamente piastrellate). Visita al Palazzo della Luna e delle Stelle, situato appena fuori città. Cena in città, prima di raggiungere il treno per viaggiare verso Samarcanda.

Giorno 10 : Samarcanda Questa città meravigliosa é stata definita come “la Roma dell’est” e “la Perla del mondo musulmano”.La sua lista di ammiratori comprende Alessandro il Grande, Marco Polo e Tamerlano il Grande. Fondata nel VI sec a.C., la sua architettura indica che é stata una delle città più importanti dell’Asia. Visita della città, compresa la moschea Bibi Kharum, l’osservatorio Ulag Beg e piazza Registan, uno dei luoghi che più ispirano dell’Asia centrale. Dopo cena tornerete in questa piazza per vederla splendidamente illuminata e passare una serata tra danze e musiche tradizionali. Giorno 11 : Tachkent Arrivati a Tachkent, capitale dell’Uzbekistan, passerete la mattinata a visitare questa città incantevole, di stile sovietico, ricostruita dopo che un terremoto la distrusse nel 1996. Pranzo a bordo del treno mentre viaggerete in direzione Kazakhstan e Almaty. Giorno 12 : Almaty Prima di pranzo arriverete alla più grande città del Kazakhstan, Almaty, situata tra i monti Tien Shan. Pranzerete in una iurtakazaca tradizionale e passerete il pomeriggio in visita. Cena e pernottamento a bordo del treno.

Giorno 13 : Entrata in Cina Dite addio al Transiberian perché entrando in Cina cambierete treno. Il votro nuovo treno sarà il « Shangri-La Express ». Ci vorranno più di cinque ore per entrare in Cina, ma almeno cosi’ avrete tutto il tempo per sistemarvi. La vostra prima cena in Cina vi sarà servita a bordo. Giorno 14 : Urumchi/Tourpan Visita in mattinata a Urumchi e al museo provinciale del Xinjiang. Pranzo a bordo mentre il treno si dirige verso Tourpan, per farvi ammirare le montagne di fuoco, il minareto di Emin e un sistema d’irrigazione antico di 2000anni a Karez. Cena a bordo. Giorno 15 : Dunhuang Arrivo in mattinata nella città di Dunhuang per visitare le affascinanti grotte dei mille buddha di Magao. Il complesso é formato da quasi 5000 grotte, antiche tra 700 e 1700 anni e arricchita da una collezione impressionante di sculture e affreschi che illustrano l’evoluzione dell’arte buddista su quasi 1000 anni. Più di 2000 statue e 4500 affreschi. Nel pomeriggio giro in cammello nel deserto dei Gobi. Spettacolo folkloristico e cena sul luogo prima di tornare sul treno.

Giorno 16 : Jiayuguan Visita a Jiayuguan. La fortezza, alla fine della Grande Muraglia, perfettamente restaurata, risale al 1372. Visita anche a un museo prima di ripartire per attraversare nel pomeriggio il deserto dei Gobi verso Xi’an. Giorno 17 : Xi’an Arrivo in tarda mattinata nell’antica città di Xi’an. Breve giro comprendente la Grande Moschea, le mure di cinta lunghe 14km e la Pagoda della grande oca selvaggia. Nel pomeriggio visita ai famosissimo esercito di guerrieri in terra cotta, scoperti da appena 30 anni. Cena e spettacolo della dinastia Tang. Ritorno sul treno.

Giorno 18 : Beijing Arrivo nella serata a Beijing.Trasferimento all’hotel Pénisula Beijing di 5 stelle, o simili, per un soggiorno di tre notti. Giorno 19 : Beijing Colazione in hotel. Visita della Città inclusa piazza Tian An Men, il Tempio del Cielo e la città proibita. Cena nel ristorante dell’hotel. Giorno 20 : Beijing Dopo colazione visita alla Grande Muraglia a Badaling. Pranzo in città. Pomeriggio libero per visitare il mercato. Cena d’addio in un ristorante specializzato nell’anatra alla pechinese. Giorno 21 : Beijing Dopo colazione, trasferimento in aeroporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.