Singapore: un distributore automatico di auto di lusso

di AnnaMaria Commenta

Il mercato del lusso, si sa, è sempre ricco di novità stravaganti. Quella che viene da Singapore però è una cosa davvero straordinaria. L’idea è venuta a un noto rivenditore di auto di lusso della città, Autobahn Motors, azienda specializzata nella compravendita di super car usate, che ha realizzato il più grande distributore automatico di automobili di lusso dove i clienti possono acquistare le auto in modalità self-service.

> AUTO DI LUSSO? MEGLIO SE A NOLEGGIO CON VROOMERZ

Bentley, Ferrari, Porsche, Lamborghini e altri mezzi di altissimo livello, usati o storici: da Autobahn Motors il cliente ha a disposizione una struttura espositiva che non ha eguali nel mondo, cioè un palazzo di 15 piani che si è trasformato in un mega espositore gigante. Il cliente seleziona l’automobile a cui è interessato seduto comodamente sul divano, consultando un tablet. Mentre l’automobile scende, un video racconta nel dettaglio le caratteristiche tecniche dell’auto selezionata. Nel giro di un paio di minuti, un carrello robot preleva la macchina dal suo comparto e la consegna ai piedi del cliente.

> DOPO L’ELEZIONE DI TRUMP MIGLIORA IL MERCATO DELLE AUTO DI LUSSO NEGLI USA

E poi è il momento del pagamento. Ovviamente non in contanti o in monetine perchè il distributore automatico di auto di Autobahn Motors è presidiato dagli addetti alla vendita che si occupano di tutti gli aspetti economici e legali dell’acquisto.

> GLI ITALIANI SOGNANO AUTO DI LUSSO MA COMPRANO FIAT

Gary Hong, 45 anni, che ha ideato questo tipo di showroom, sostiene che questo tipo di stoccaggio delle auto favorisce gli acquisti. E’ più comodo, è immediato e permette al cliente di essere protagonista attivo della scelta dell’automobile fin dai primi passi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.