Torno a parlarvi di moda Made in Italy e della politica di espansione che i maggiori stilisti hanno intrapreso in questi ultimi tempi.

Lo scorso 8 novembre, a Budapest, al numero 23 di Andrássy Avenue, Roberto Cavalli ha inaugurato la sua prima boutique nella capitale ungherese.

Si tratta di una boutique di 260 mq, su due piani. Il piano terra è dedicato alle collezioni donna, con tutti gli ultimi modelli; questo spazio è diviso in due sale, separate da scintillanti cristalli Swarovski, pareti color oro e bronzo, mentre il pavimento è di resina e glitter.

Al secondo piano, che può essere raggiunto salendo una scala piena di cristalli e specchi, invece è presente la collezione uomo; vi è anche una VIP room, per i clienti migliori.
Entro la fine dell’anno ed i primi mesi del 2009 sono previste altre aperture nelle principali piazze mondiali.

Sbaglio o tutti parlano di crisi economica? A quanto pare non colpisce tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>