Prada, nuovo monomarca a Bologna

di Benedetta Guerra Commenta

La maison di moda italiana Prada ha concluso appena in tempo i lavori per il monomarca in Galleria Cavour a Bologna.

L’apertura, avvenuta il 1 settembre va ad aumentare le grandi firme nella zona della galleria a Bologna, oramai conquistate da maison come Gucci, Fendi, Yves Saint Laurent, Tiffany, Armani, Hogan e Tod’s.

Stefano Cantino direttore della comunicazione del gruppo ha detto:

L’apertura del negozio Prada a Bologna va inquadrata in un piano strategico generale di sviluppo pianificato a medio termine che ci sta dando eccellenti risultati. Il mercato lo affrontiamo comunque anche con un’attenzione microscopica: ogni piazza in cui arriviamo è curata in maniera specifica e anche per Bologna è così. Per noi era molto importante dare un segnale di rafforzamento della nostra presenza

Il responsabile delle relazione esterne di Prada ha detto:

Il momento per il mercato non era ideale dal punto di vista macroeconomico ma i nostri risultati sono positivi: siamo fiduciosi. Il gruppo Prada ha chiuso il primo semestre con un incremento delle vendite del 29%, frutto di una crescita in tutti i canali di distribuzione, con ricavi consolidati superiori a 930 milioni di euro

L’interno del monomarca è stato realizzato da Baciocchi che ha scelto materiali come il marmo marrone per la facciata, metallo bronzo per infissi, il saffiano cera per le vetrine. La superficie è di 280 metri quadrati su tre piani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.