Sebastian Suhl ha rassegnato le dimissioni per Prada

di Benedetta Guerra Commenta

Dopo anni di lavoro, Sebastian Suhl, chief operating officer del Gruppo Prada ha rassegnato le dimissioni alla maison italiana, poiché ha intenzione di fare nuove esperienze.

Suhl, entrò nel Gruppo Prada nel 2001 con il ruolo di direttore generale di Prada France, poi nel 2005, quando il Gruppo volle espandere la sua egemonia in Estremo Oriente nel canale retail, venne nominato CEO di Prada Asia Pacific, mentre nel 2009 divenne COO occupandosi delle direzioni retail, wholesale, e-commerce e marketing per i marchi Prada, Miu Miu e Car Shoe.

Nel frattempo, e nell’attesa di trovare un degno sostituto, Patrizio Bertelli e Miuccia Prada insieme a Carlo Mazzi e Donatello Galli si dovranno accollare i problemi e mansioni della maison.

Fonte | Pambianconews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.