La Piscina Molitor a Parigi è un hotel a 5 stelle

di Sara Mostaccio Commenta

Dal Maggio del 2014 la celebre Piscina Molitor, storico complesso balneare parigino a Auteil, ha riaperto i battenti per trasformarsi in un hotel di lusso. La struttura risorge dalle sue ceneri come una fenice e torna a splendere con le sue architetture Art Decò.

piscina molitor

Le sculture, i quadri, i murales, l’arredamento e la struttura stessa richiamano il passato art nouveau di un luogo che ha partecipato alla storia della città francese diventando un punto di riferimento quasi mitico.

Inaugurata nel 1929, la struttura fu chiusa 60 anni dopo, minacciata addirittura di demolizione e diventata poi centro di incontro di writers e artisti di strada. Grazie ad un progetto di ristrutturazione poderoso sono stati restaurati i mosaici, riprodotti gli spogliatoi, realizzate le camere e preservate le vetrate originali.

Oggi è un hotel a 5 stelle con bar di lusso, centro benessere, club privato e una spa Clarins nella quale risorgere come fenici a nuova bellezza, proprio come la magnifica struttura, gioiello Art Decò rinato a nuova vita.

Ma è un luogo per pochi eletti: fare il bagno in piscina costa un ingresso di 180 euro mentre per accedere al club privato è necessario essere clienti dell’albergo o essere presentati da un membro e pagare un abbonamento annuale di 3300 euro.

La Piscina Molitor trova nella zona Est di Parigi, nei pressi del Roland Garros. Le camere sono ampie e luminose, tutte in stile art nouveau. La spa è arredata mantenendo le atmosfere tipiche degli anni Trenta, con carte da parati decorate e mobili antichi uniti a tocchi design contemporanei, un’eleganza eclettica che sarebbe piaciuta agli architetti dell’epoca. Oltre alla piscina c’è un hamman nel quale bagnarsi prima o dopo un tuffo e una nuotata, per godere degli effetti di temperature contrastanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>