Pershing GTX116, il nuovo yacht di super lusso

di Sonia Pesce Commenta

Innovazione ed emozioni. Sono queste le due parole chiave che possono descrivere alla perfezione il nuovo Pershing GTX116. Si tratta, tra le altre cose, del primo progetto dedicato all’interessante gamma GTX, che riesce a combinare un gran numero di aspetti che raccolgono anche i vari trend di mercato, in modo tale da realizzare un prodotto unico.

Insomma, non si sbaglia di sicuro a definire il nuovo Pershing GTX116 come un possibile modello che farà parte del futuro della gamma degli Sport Utility Yacht, in tutto e per tutto dedicato al comfort, anche se chiaramente il design rimane sempre ancora a due capisaldi come sportività e prestazioni.

Il nuovo Pershing GTX116 si può considerare a tutti gli effetti come l’ammiraglia della nuova gamma GTX. In sostanza, va a rivoluzionare quelli che sono i confini di un segmento di mercato per imbarcazioni comprese tra 20 e 40 metri. Questo yacht garantisce un grande lusso a bordo, ma anche performance dal punto di vista nautico di tutto rispetto. Infatti, non mancano gli spazi aperti, così come diverse zone che presentano un legame diretto e molto forte con il mare, con un’esperienza unica e coinvolgente garantita da un nuovissimo layout dotato di ben cinque cabine.

Una sorta di gioiellino della nautica d’avanguardia, che riesce chiaramente a soddisfare le più variegate necessità della clientela, grazie a un grandissimo lavoro che è stato portato a termine da parte di Pershing. GTX116 si può considerare come il perfetto frutto di una collaborazione che ha preso piede tra il Comitato Strategico di Prodotto Ferretti Group, grazie alla grande opera di Piero Ferrari, la Direzione Engineering del gruppo Pershing e lo studio di design di Fulvio De Simoni.

Tra le principali caratteristiche troviamo uno scafo che si sviluppa per una lunghezza che supera i 35 metri, mentre la larghezza sfiora gli 8 metri. La realizzazione dello scafo è avvenuta presso lo stabilimento Modelli e Stampi di Ferretti Group, che ha sfruttato una serie di metodologie e tecniche decisamente all’avanguardia, ma anche un’artigianalità d’eccellenza, ovvero quella del Gruppo Pershing.

Tra le varie sorprese a bordo di questa meravigliosa imbarcazione troviamo il garage, che permette di stivare un tender di dimensioni superiori a 5 metri, ma anche un watertoy e pure una moto d’acqua. Come se non bastasse c’è pure uno spettacolare beach club a filo d’acqua, grande ben 38 mq, completamente rivestito di teak, per mettere a disposizione del proprietario dell’imbarcazione uno spazio dover potersi divertire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.