Natale 2011 con Hausbrandt e la Birra Theresianer

di Valeria Douglas Commenta

Hausbrandt e Theresianer sono pronti a rendere ancora più magica l’atmosfera di Natale. Volete sapere come?  Con specialità pensate ad hoc per le festività invernali. Ad esempio il panettone di Hausbrandt: due versioni, Glassato e Delice. Frutto della storica collaborazione con il maestro pasticciere Iginio Massari, le due ricette devono la loro unicità alla scelta degli ingredienti di assoluta qualità.

Il delizioso impasto all’aroma di vaniglia con glassa croccante, preparata con nocciole del Piemonte e golose mandorle tostate, del panettone Glassato e la delicata pasta d’arancio realizzata con le migliori arance di Sicilia per la versione Delice, rendono perfetto l’equilibrio dei sapori di questi dolci.

A impreziosire il tutto, le confezioni: edizione limitata del Glassato d’Epoque in scatola di latta che quest’anno veste una grafica “storica” della comunicazione Hausbrandt: l’omino con turbante arancio e tazzina in mano.

Novità del Natale 2011 è poi il Pandoro Classico: soffice e fragrante deve la sua gustosità alla lievitazione lenta e naturale e all’utilizzo di ingredienti semplicemente freschi.

Da non perdere la Birra d’Inverno di Theresianer. Una birra natalizia e dunque speciale, nata dalla centenaria tradizione dei paesi del Nord Europa. Solo luppolo aromatico e malti d’orzo e frumento selezionati per una bevanda da assaporare lentamente in ampi calici. Theresianer, infine, propone Bierbrand, esclusivo distillato ottenuto dalla distillazione a bagnomaria di una speciale birra Theresianer. Il risultato è una bevanda dal gusto ricco e morbido disponibile nella classica confezione grigia o nel “Bierbrand Gift” con i due calici da degustazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.