Moda maschile: Vivienne Westwood collezione autunno inverno 2010/2011

di Redazione Commenta

Per la sua passerella al Milano Fashion Week, Vivienne Westwood sembra aver preso ispirazione dalla commedia cult Zoolander.Tutti i critici l’hanno chiamato Homeless Chic e ne sono rimasti sbalorditi.

Al Museo della Permanente i modelli saltellavano sulla pista e si pavoneggiavano mostrando sacchi a pelo e la pista ancora coperta in cartone.

I capelli dei modelli erano in disordine e con qualche spruzzata di argento, difatti la Westwood ha detto che questa era il modo di rendere i giovani look e dice: come se stessero dormendo ed il gelo gli avesse trasformato i capelli“.

Alla fine dello spettacolo il progettista è stato tirato fuori su una barella da un paramedico tra gli applausi del pubblico.

La Westwood è arrivata a realizzare i capi attraverso il marito Andreas Kronthaler, che a sua volta è stato ispirato da un amico avvocato che lavora per un ente di beneficenza senzatetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.