Pasqua 2009: i mercatini di Praga

di Daniela Ciabattini Commenta

Pasqua 2009 si sta avvicinando e con essa anche le vacanze. Tra le tante proposte di viaggio vi suggeriamo di visitare i mercatini di Praga. I festeggiamenti legati alla Pasqua sono in tutta la Repubblica Ceca un periodo di festa legato all’arrivo della primavera, e non riguardano solo i mercatini, ma anche concerti, visite ai castelli e altri appuntamenti culturali.

I mercatini di Pasqua di Praga si tengono nella Piazza della Città Vecchia e in Piazza San Venceslao, dove oltre 100 bancarelle allestite all’interno di casette di legno vi offriranno una serie di prodotti tipici artigianali, come giocattoli di legno, autentico cristallo di Boemia, girelli, tessuti ricamati a mano, bamboline e marionette con abiti tradizionali; insomma: tutta la magia e la tradizione boema legata a questa festa.

Oltre a questi oggetti potrete trovare nelle le bancarelle anche il simbolo caratteristico della Pasqua ceca: le kraslice, le coloratissime uova dipinte a mano personalizzabili, sulle quali cioè è possibile far dipingere un nome, una dedica o un messaggio particolare.

Una tradizione unica, che si può ritrovare solo nelle strade della Repubblica Ceca durante il periodo di Pasqua è la “frusta di Pasqua”, fatta di salice intrecciato a nastri colorati; per tradizione, il lunedì di Pasqua i ragazzi usano frustare simbolicamente le ragazze, perché si crede che essere frustati con questi freschi ramoscelli porti salute e giovinezza.

Oltre all’esposizione dei prodotti tipici nei mercatini si potrà assistere a spettacoli musicali di vario genere, in conformità con a tradizione folkloristica ceca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.