Meeting Luxury, a Lugano il nuovo evento dedicato al mondo del turismo di lusso.

di Marco Santaniello Commenta

Dal 16 al 18 Aprile 2009. si svolgerà a Lugano il Meeting Luxury, nuovo evento internazionale che esprime e propone le nuove tendenze nel mondo del turismo di lusso. Un evento di altissimo livello esclusivamente rivolta a professionisti ed ai protagonisti di questo mercato elitario. Uno degli obiettivi è quello di creare un vero e proprio ed esclusivo network di operatori e di destinazioni di elite che, incontrandosi, possano dar vita a nuove collaborazioni, co-marketing, partnership, business e proposte varie.

Tutto ciò è reso possibile soprattutto dalla funzionale formula organizzativa che rende protagonisti in primo piano proprio i partecipanti, e questo incentiva lo scambio di idee, il confronto e la valutazione delle proposte.

La location ha la sua parte di protagonismo; il Lago di Lugano, con i suoi pittoreschi dintorni, è capace di fare vivere emozioni sensoriali non irrilevanti.

Foto di Felice de Paoli

MeetingLuxury è l’unico evento svizzero dedicato esclusivamente al settore del turismo di lusso, assolutamente imperdibile da chi vuole evolvere il proprio business in questa direzione e da chi vuol partecipare ad una realtà internazionale.

È una grande e prestigiosa vetrina sull’universo dei viaggi esclusivi. La manifestazione è luogo di incontro e di occasione per gli espositori di incontrare direttamente i Buyer Internazionali selezionati, VIP e visitatori selezionati, che si aggiungono alla presenza della stampa di settore più importante.

Si tratta di una vera e proprio luxury experience. L’apertura ufficiale è giovedi 16 aprile; il 17 aprile ci sarà la seconda giornata che terminerà con la cena di gala e la decretazione dei vincitori del Luxury Tourism Awards, riconoscimenti ufficiali tesi ad eleggere le più prestigiose ed esclusive destinazioni mondiali del lusso. Il 18 l’evento si conclude con il rilascio dei gadget promozionali.

Un plauso agli organizzatori, soprattutto per la scelta della location: l’utile al dilettevole.

Fonte Immagine: Foto di Felice de Paoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>