Lamborghini Urus: ecco il SUV extra lusso per “tutti i giorni”

di Redazione Commenta

Spread the love

Una Lamborghini da usare tutti i giorni

Con queste parole il “boss” Stephan Winkelmann, Ceo della casa di Sant’Agata Bolognese, ci aveva lasciato al vaglio delle possibili ipotesi. Si Pensava a un terzo modello, un segmento completamente inedito su cui Lamborghini voleva accingere all’impresa. Ed eccola, come molti avevano pronosticato il nuovo, inedito, esclusivo, primo Suv del toro.

Stephan Winkelmann svela le carte in tavola e ha descritto così la nuova Urus Lamborghini:

La Lamborghini Urus è un’idea molto reale di futuro per il nostro marchio e come terzo modello potrebbe completare in modo perfetto la nostra gamma.L’acronimo Suv sta per libertà ed emozione. È uno dei segmenti auto di maggior successo al mondo. La Urus è l’interpretazione più estrema del concetto di sport utility, è la Lamborghini tra i Suv

Urus. E quando si parla di Lamborghini anche i non conoscitori della zootecnia sanno che devono andare a scovare questa curiosità tra le razze di tori. E googlando” il nome urus scopriamo che l’uro è il più grande bovino estinto progenitore dei tori da corrida in Spagna. L’ultimo esemplare si estinse in Polonia nel 1627 ma è ancora molto forto l’immagine simbolica di questo fiero bovino. A partire dai disegni rupestri calabresi di Papasidero e quelli francesi di Lascaux e Livernon, fino agli stemmi di nobili casati e araldici.

Cosa ha di lussuoso questo SUV? 600 cavalli e crrozzeria e interni in fibra di carbonio, cambio al volante, funzioni su schermo touch screen (anche per i sedili posteriori), sedili in pelle. Può bastare? Un occhio attento potrà notare che dalle foto si capisce che mancano gli specchietti retrovisori esterni. Enonomia? Ma neanche per scherzo! Due telecamere poste all’esterno della vettura trasmettono le immagini a due schermi posti nella console centrale. Lamborghini ci ha ormai abituato a queste soluzioni avveniristiche.

Eppure questa vettura etra lusso è stat concepita per il target familiare (non proprio la famiglia del ceto medio…). Ha infatti 4 posti reali. e’ vero, questa è la Lamborghini per tutti i giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.