Il Bon Ton di Miss Gala Theo: guardaroba perfetto della vera Lady

di Redazione Commenta

Buon pomeriggio miei cari lettori, sono di nuovo io, Virginia Galatheo la vostra docente di Bon Ton, pronta anche questa settimana ad esaudire qualsiasi curiosità sull’arte del sapersi comportare.

Dopo una settimana passata a dar lezione di Bon Ton alla piccola Suri Cruise (è davvero difficile quella bambina), finalmente torno da voi con un interessante argomento … dopo Le regole dell’abbigliamento in generale, ecco le regole dell’abbigliamento della perfetta donna!

Ci sono capi d’abbigliamento che una donna deve sempre avere nel proprio guardaroba, anche se spesso gli armadi femminili pullulano di capi dalla dubbia bellezza e femminilità, ma in realtà a tutto questo c’è rimedio.

In un guardaroba non devono mai mancare:

un tubino nero semplice ed elegante.
i jeans: classici, leggermente elasticizzati e non scoloriti. Se indossato bene possono essere indossati di giorno e di sera.
t-shirt: a manica corta o lunga leggermente sagomata, meglio quelle semplici a tinta unita o con qualche disegno.
camice bianche classiche, sagomate, dal taglio maschile.
dolcevita nero in cashmere.
golf e cardigan in seta e cashmere in beige e in colori pastello.
un tailleur classico per il lavoro e per la sera.
il trench è casual e formale, perfetto per le giornate di primavera
la giacca da portare con i jeans.
Una volta fatto compere con intelligenza, basterà pensare ad un’icona di eleganza e tenerla a mente per reinventare lo stile.
Le cose troppo scollate, troppo corte, troppo larghe, troppo decorate, troppo colorate, troppo eccentriche, sono out.

Esagerate con gli accessori di qualità, come cappelli, guanti, borse, scarpe, foulard e gioielli poiché se scelti con cura rendono la mise molto personale e alla moda.

Secondo il buon gusto, una vera signora, non si lascia tentare dalla moda, ma da grandi classici sempre attuali che non passano mai di moda.

Le scarpe devono essere della misura perfetta ed esteticamente perfette al capo che si vuole indossare perché la scelta sbagliata comprometterebbe un’intera mise.
Ultimo elemento sono i gioielli, sia i preziosi che i bijoux vanno utilizzati con parsimonia.

Una volta, tantissimi anni fa, c’erano regole ben precise, per esempio era di cattivo gusto indossare i diamanti al di sotto dei 30 – 40 anni, indossare pendenti prima del tramonto. Per il giorno è meglio evitare parure, meglio una bella collana o orecchini. Le perle che non dovrebbero mai mancare nel guardaroba di una vera signora.

Capi che dovrebbero essere presenti nel guardaroba perfetto:
due paia di jeans: uno classico dritto o a sigaretta, uno leggermante svasato in fondo ed uno più elegante per la sera;
un paio pantaloni neri elganti
un paio di pantaloni di cotone comodi e di buona qualità bianchi, neri o beige;
una gonna nera;
T-shirt a maniche corte, bianche, nere e in bei colori, in jersey stretch;
due o più canotte in jersey o cotone, una liscia e tinta unita, una con applicazioni magari di paillettes per la sera;
due T-shirt a maniche lunghe, bianche o nere, sempre in jersey stretch;
una polo sagomata;
una camicia bianca di taglio maschile, una classica ed una sagomata;
in dolcevita nero in cashmere;
golf e cardigan in cashmere o seta beige o pastello ma sono per donne dopo i 40;
un cappotto;
un trench classico beige;
un abitino da giorno;
un tubino nero.

fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.