Il Bon Ton di Miss Gala Theo: mobile bar e servizio alcolici

di Benedetta Guerra Commenta

Buon pomeriggio cari lettori, sono di nuovo io, Virginia Galatheo la vostra docente di Bon Ton, pronta, anche per questa settimana, ad esaudire qualsiasi curiosità sull’arte del sapersi comportare.

Dopo una settimana ricca d’impegni, tra convention e congressi su e giù, tra gli Emirati Arabi, Stati Uniti e Russia finalmente torno da voi con un nuovo argomento.

Oggi voglio insegnarvi alcune regole di comportamento molto importanti: ossia cosa inserire nel vostro mobile bar.

In una qualsiasi casa che si rispetti, almeno secondo le regole del Bon Ton, ci deve essere un mobile Bar ben fornito in modo da poter offrire qualsiasi cosa ai propri ospiti e dandogli anche una discreta possibilità di scelta. Molto spesso accade di andare a casa di qualcuno sprovvisto di mobile bar e di alcolici solo perché astemio … non c’è cosa più sbagliata, perché non si può pensare di essere rispettati, se non si è i primi a farlo, gli ospiti hanno sempre la priorità, e avere un’ampia scelta di bevande alcoliche e analcoliche è doveroso.

In tal senso è bene avere sempre in casa:

-una bottiglia di Campari
-una bottiglia di Martini secco
-una bottiglia d’anice o d’anisette
-una bottiglia di cognac
-una bottiglia di gin
-una bottiglia di whisky
-una bottiglia di sherry
-una bottiglia di amaro
-qualche sciroppo
-vari succhi di frutta

Attenzione:

Prima di colazione (ovvero di pranzo) si potrà offrire del Campari, dello sherry o del succo di pomodoro, mentre alla sera è più indicato il Martini, corretto se l’ospite gradisce con gin, o del whisky, mentre dopo il caffè e mai prima si offrono i liquori, del resto vengono detti anche ammazzacaffè, infine al termine di ogni serata si servono le spremute ghiacciate.

Ogni orario ha un suo preciso momento per bere qualcosa, e ricordatevi sempre cari amici, di tenere ben fornito il mobile bar.

fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.