Due Torri Hotel Verona: ideale per meeting esclusivi

di Giulia Ferri Commenta


Per la sua particolare posizione, in Veneto ma molto vicina alla Lombardia, servito da un aeroporto internazionale come quello di Villafranca, Verona è sicuramente una delle città più adatte per organizzare meeting, workshop e convegni.

Tra tutte le strutture presenti nel territorio il Due Torri Hotel di Verona è tra quelle più esclusive. Le meeting rooms e gli spazi ideali per eleganti eventi in uno degli Hotel più prestigiosi della città è perfettamente organizzato per ospitare meeting, incentive e incontri di lavoro di piccola e media capacità.

Dispone, infatti, di sette sale meeting, che possono ospitare da 20 a 180 persone. Arredate con cura dei dettagli e provviste delle attrezzature più avanzate, le sale meeting del Due Torri Hotel permettono la realizzazione di eventi di successo all’interno di un contesto elegante e suggestivo.

Completa la proposta il Brunello Lounge&Restaurant, ideale per cene di gala ed eventi raffinati, e il tradizionale Ristorante All’Aquila, per ricevimenti e banchetti (fino a 120 persone). Inoltre. la rinnovata lobby – vero fiore all’occhiello dell’Hotel – è uno spazio di particolare effetto scenografico, utilizzabile anche come zona espositiva: una location ideale per cocktail e banchetti (fino a 200 persone) e per qualsiasi tipologia di business meeting o ritrovo mondano nel centro di Verona.

Il Due Torri Hotel continua ad essere una seconda casa per importanti personaggi del mondo della cultura, della politica, dell’arte e dello spettacolo. Oltre ai protagonisti della storia passata, l’hotel è stato frequentato da Vittorio De Sica, Alida Valli, Anna Magnani, Giulio Andreotti, Giovanni Spadolini, Rita Levi Montalcini e da tanti altri vip dello spettacolo, oltre che da personaggi politici e grandi imprenditori.

Lo scorso aprile, in occasione di Vinitaly 2010, vi ha alloggiato il Presidente della Repubblica, Giorgio Napoletano, ospitato nella storica Suite Maria Callas. La suite gode di una splendida vista sulla chiesa gotica di Santa Anastasia ed è completamente arredata con autentici mobili d’epoca. Le pareti sono ricoperte da preziose tappezzerie, anche se non mancano le più moderne tecnologie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.