I tessuti e i colori adatti all’inverno

di Redazione Commenta

Sei una persona attenta alla moda e ti piace seguire gli ultimi trend per apparire sempre al top? Allora con ogni probabilità ti stai interrogando sui colori ed i tessuti che andranno per la maggiore nella stagione invernale, ormai sempre più vicina! Se sei giovane e questo è un argomento che ti appassiona particolarmente puoi anche pensare ad un futuro professionale in tal senso, come diventare consulente di immagine ad esempio. Naturalmente dovrai studiare, seguire un corso specifico ma le prospettive occupazionali oggi sono notevoli per queste figure professionali dunque non ti conviene scartare a priori questa opzione!

Torniamo però a noi. Ti stai chiedendo quali siano i tessuti ed i colori adatti all’inverno in modo da sfoggiare un look in linea con le tendenze ed apparire al top? Vediamo allora cosa ci riserverà la prossima stagione in questo senso.

I colori di tendenza nella nuova stagione autunno-inverno

Per la nuova stagione autunno-inverno i colori di tendenza saranno moltissimi e si spazierà dalle tonalità pastello più accese alle nuance fredde, eleganti e sempre d’effetto.

Tra i colori choc da indossare senza paura, il prossimo inverno troviamo il fucsia ed il blu acceso: tinte sicuramente non facilissime da abbinare ma che non potranno mancare nei capi della prossima stagione per essere trendy. Lo stesso si può dire del rosso, che sembra ritroveremo in moltissimi abiti, capispalla ed accessori e che avrà sfumature che vireranno prevalentemente al caldo. Per quanto invece riguarda i colori più eleganti e neutri, il grigio brillante sarà il vero protagonista di tailleur, completi e cappotti.

Importante ricordare che se questi saranno i colori di tendenza, non si possono sottovalutare le regole dell’armocromia. In base al proprio incarnato conviene dunque scegliere l’uno o l’altro colore, per apparire sempre al top e valorizzare i propri punti di forza.

I tessuti must have per l’inverno

Per quanto riguarda i tessuti, l’aspetto funzionale non si può mai mettere in secondo piano perché se è vero che l’apparenza è importante è altrettanto vero che in inverno ci si deve preoccupare anche dell’aspetto più “funzionale” dei vestiti. Il tessuto da questo punto di vista ricopre un ruolo fondamentale, perché deve essere in grado di tenere caldo facendo pur sempre respirare la pelle. Via libera allora alla seta per l’intimo e alla lana, che permette di regolare la temperatura del corpo senza far sudare in modo eccessivo.

Un alleato nella stagione invernale rimane anche il cotone, soprattutto per quegli indumenti che vanno indossati a diretto contatto con la pelle mentre per quanto riguarda cappotti e giacche l’ideale sono le piume e la pelle (anche sintetica ed ecologica).

Affidarsi ad un consulente di immagine per apparire al top

Per apparire al top, comunque, conviene sempre affidarsi ad un professionista del settore come appunto il consulente d’immagine. Come infatti abbiamo accennato, l’armocromia consente di scegliere le tonalità più adatte in base al proprio incarnato e non è affatto semplice riuscire ad interpretare questa disciplina. Solo un vero esperto è in grado di fornire i consigli giusti in tal senso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.