L’Hotel Ritz di Parigi chiude i battenti per ristrutturazione

di Redazione Commenta

Ormai ci siamo. L’ Hotel Ritz di Parigi, come già anticipato mesi fa, chiuderà i battenti per due anni a partire dal prossimo primo agosto. Riapertura prevista: estate del 2014. Il motivo è presto detto: lavori di ristrutturazione che costeranno circa 140 milioni di euro e saranno realizzati da Bouygues Construction.

Tra le novità, la costruzione di nuove suite con bagni più grandi, l’introduzione di tecnologie all’avanguardia e la creazione di un ristorante sotto una veranda con vetrata mobile. A coordinare i lavori saranno l’architetto Didier Beautemps, dell’atelier Cos, e il designer Thierry W. Despont.

Un progetto di ristrutturazione indispensabile, ha spiegato Frank Klein, presidente della società che gestisce l’hotel. Non ci resta dunque che aspettare…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.