Godersi la Svizzera all’Hotel InterContinental Davos

di Redazione Commenta

L’Hotel InterContinental Davos, con la sua struttura scenografica che colpisce l’occhio, si trova nella località dei Grigioni che dà anche il nome all’albergo di lusso e che è stata scelta per le ambientazione dell’ultimo film del regista premio Oscar Paolo Sorrentino, Youth.

La Svizzera è la meta ideale per un soggiorno d’autunno durante il quale godersi la natura che cambia i suoi colori e si infiamma con le tonalità del rosso e del giallo dipingendo il paesaggio circostante con una palette sempre sorprendente.

L’albergo si trova all’interno di una struttura assolutamente unica già nella sua forma che segue una linea ovoidale. È ricoperta da 790 elementi di acciaio dorato che danno all’insieme un’aria futuristica ma al tempo stesso anche un po’ steampunk. Si integra però molto bene nel paesaggio naturale.

Lo stesso approccio si segue anche per l’allestimento degli interni nei quali è stata ricreata l’atmosfera di uno chalet accogliente ma moderno, nel rispetto delle tradizioni architettoniche dei luoghi ma con un approccio funzionale che tiene conto delle esigenze della contemporaneità.

Le camere sono 216, alcune delle quali sono suites, tutte con pavimenti in legno massello, tv satellitare e minibar incluso nella tariffa. È presente anche una spa che comprende due piscine, una esterna e una coperta, disposte tra piante e rocce naturali che dipingono uno scenario suggestivo. Ci sono anche area fitness, sauna, bagno di vapore e servizio massaggi su prenotazione.

E il ristorante? Non uno ma tre, tutti alla carta, ai quali si aggiunge una sala cocktail. E per chi vuole godersi un soggiorno sportivo ci sono deposito sci, scuola di sci, distributore di skipass e noleggio attrezzatura. L’impianto di risalita è a 3 km di distanza e l’hotel dispone di un parcheggio privato, gratuito per le prime 3 ore, oltre ad un servizio navetta che collega con il centro città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.