Giraudi, i cioccolatini al formaggio dal gusto unico

di Redazione Commenta

Spread the love

Per la pasticceria Giraudi produrre e lavorare il cioccolato è un’arte, una passione di famiglia. Insomma, è la vita. Una tradizione portata oggi avanti dal nipote Giacomino Boidi, uno dei grandi cioccolatieri d’Italia. Ed è proprio Boidi a ricercare e a selezionare la migliore materia prima, lavorandone la massa di cacao.

Nascono così le specialità della pasticceria: oltre alle tavolette di origine pura (fino al 100% di Criollo Venezuela) e blended, vi sono la giacometta, crema gianduia da spalmare, i napolitains, i mandrugnin e i nugatelli, ripieni di mandorle e nocciole. E poi la novità del momento: i cioccolatini al formaggio. Ben quattro differenti gusti per accompagnarsi agli aperitivi o a una birra di metà pomeriggio.


Ecco allora quel mezzo equilibrio tra dolce e salato, formaggi dal gusto deciso che si sposano alla perfezione con il cioccolato Giraudi.

L’idea nasce grazie alla grande conoscenza in campo caseario del Dr. Carlo Fiori, titolare dell’azienda Guffanti leader nell’affinamento di molti prodotti caseari, che assieme a Giraudi ha dato vita a quattro tipi di cioccolatini. Vediamoli nel dettaglio:

Gorgonzola: Per questa produzione si è seguito a lungo il metodo della lavorazione “a doppia pasta”, unendo insieme le due cagliate. Caratteristiche tipiche della lavorazione del Gorgonzola, sono la “stufatura”, ossia la permanenza delle forme fresche in un locale riscaldato per la sgrondatura del siero e la foratura con aghi per favorire lo sviluppo del penicillo.

Parmigiano Reggiano: Il più celebre dei formaggi vede la sua lavorazione ancorata al passato, come l’uso del rame per le caldaie in cui viene preparato il formaggio. Quest’ultimo ha bisogno di una stagionatura di almeno 36 mesi per esprimere al meglio le sue potenzialità.

Piacintinu di Enna: Il significato del nome Piacintinu è controverso: secondo alcuni è “il formaggio che piace”, secondo altri “che piange”, perché le forme fresche possono contenere lacrime di siero. La sua caratteristica principale è una ricca aggiunta alla cagliata di zafferano selvatico che gli conferisce un colore e un sapore unico.

Toma Ossolana: Importante la produzione della Valle Antigorio, una delle vallate dell’Ossola, dove è stata ripresa la lavorazione tradizionale a latte crudo.

I cioccolatini sono proposti in confezioni monogusto da 9 pezzi oppure sfusi in quantità minima da kg. 1,6 circa anche assortiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.