Dopo il grande successo della prima edizione di Expo Luxe, il salone del lusso di Roma, gli organizzatori hanno già fissato in programma la seconda edizione che aprirà i battenti dal 15 al 18 settembre 2011.

Alejandro G. Jantus, presidente di Expo Luxe, ha espresso parole di elogio per la città di Roma sottolineando come la Città Eterna con i suoi magnifici monumenti è la Capitale mondiale dell’arte, ma Roma è anche la Capitale mondiale del buon gusto, del senso estetico, dello shopping esigente, dove si resta incantati davanti a una vetrina come davanti a una fontana del Bernini. E proprio nel cuore di Roma si terrà Expo Luxe 2011, la seconda esposizione capitolina del “luxury lifestyle” che si propone come luogo di incontro per le aziende, investitori, operatori e consumatori interessati al mondo del lusso.

E’ ancora presto per delineare un programma ma secondo indiscrezione è confermata la presenza di molti espositori presenti alla prima edizione con un incremento del 25% delle aziende espositrici. Gioielli, gadgets, abiti haute couture, oggetti d’arte, prodotti tecnologici, auto, accessori, arredamento, profumi e quant’altro, tutti con un filo conduttore unico che è il lusso e l’esclusività. Naturalmente si tratta di tutti articoli prodotti in serie limitata o realizzati in un solo esemplare, ma ci sarà spazio anche per aziende che offrono servizi esclusivi per soddisfare tutte le richieste eccentriche.

Già è tempo di previsioni e proiezioni di affluenza di visitatori. Per la 4 giorni (uno in più rispetto alla prima edizione) si è stimata una presenza di circa 8 000 visitatori provenienti in primis dal Lazio e dalla Lombardia, ma anche da regioni limitrofe come Toscana, Marche, Umbria, Emilia Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Liguria, e l’8% di visitatori stranieri.

Tra le novità introdotte dalla seconda edizione ci sarà il premio internazionale Expo Luxe 2011, per sugellare i momenti e i riconoscimenti alle aziende impegnate nel settore del lusso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.