Elodie: da cantante ad attrice, il suo debutto al cinema

di Sonia Pesce Commenta

Il primo film di Elodie

Elodie conferma di essere un’artista a tuttotondo: la cantante e ballerina, debutterà al cinema, nel film di Pippo Mezzapesa, “Ti mangio il cuore”, tratto dall’omonimo romanzo di Carlo Bonini e Giuliano Foschini. Un bel salto che inserisce un altro importante tassello nella carriera di un’artista che sta sbocciando in tutta la sua bellezza. Perché è di bellezza che si parla, quella data dalla capacità di emozionare attraverso l’arte, ed Elodie, è un’artista completa. Per la cantante e ballerina, l’esperienza cinematografica rappresenta un modo per esplorare sè stessa, conoscersi nel profondo e imparare qualcosa di nuovo. Un approccio ad una nuova arte, ad un nuovo lavoro e ad una nuova esperienza che potrà aprire le porte per nuove strade.

 

Dopo l’esordio nel talent di Maria De Filippi, “Amici”, dove si è classificata come seconda vincendo il premio della critica giornalistica e il premio di RTL 102.5, Elodie debutta al festival di Sanremo con il brano “Un’altra vita”, prodotto da Emma Marrone. Il pezzo raggiunse la seconda posizione in classifica; oltre 25 mila copie vendute e disco d’oro. Continua il successo di Elodie, con “Amore avrai”, scritto da Emma Marrone, grazie al quale la cantante si aggiudica il premio puntata nel Summer Festival. Il terzo singolo la vita imperfetta arriva nel 2016.

Sempre nel 2016, viene annunciata la sua partecipazione al Festival di Sanremo con il brano “Tutta colpa mia”, che si classifica all’ottavo posto. Numerose le sue collaborazioni con artisti italiani e internazionali: Elodie ha duettato con Emma e Loredana Bertè, e partecipato a diversi loro tour; ha duettato con Ron, e preso parte ad un concerto organizzato da Francesco Renga.

 

Disco di platino per Nero Bali, per oltre 100 mila copie vendute e successivamente lancia il singolo Rambla in collaborazione con Ghemon. Ancora canta con i The Kolors, e poi Margarita, e ancora dischi d’oro e platino a fiocchi. Arriva di nuova a Sanremo con Andromeda, scritto da Mahmood e Dardust. Arrivano durante l’estate del 2020, Guaranà e Ciclone, che diventano dei veri e propri tormentoni, e tra i singoli più ascoltati. Una carriera brillante, che in autunno, raggiungerà l’apice.

Il regista del film, Pippo Mezzapesa, ha dichiarato in un’intervista di aver trovato esattamente ciò che cercava in Elodie, “forza, istinto e bellezza”, un mix di meravigliose qualità che si concentrano in una sola artista. “Ti mangio il cuore” potrebbe essere solo l’inizio di un lungo percorso cinematografico, che vedrà brillare una nuova stella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.