Diamante da 50 carati battuto all’asta per 2,7 milioni di dollari

di Benedetta Guerra Commenta

All’asta organizzata al Royal Ontario Museum, in Canada, un diamante da 50 carati è stato battuto per 2,7 milioni di dollari, nonostante ci si aspettasse molto di più. Il diamante è andato a un acquirente internazionale è riuscito a farsi spazio sulla concorrenza tra l’altro comprandolo ad un prezzo inferiore alla stima iniziale di dieci milioni di dollari.

La casa d’asta Ritchies ha dichiarato che il prezioso ha un prezzo “ridicolmente basso“, ma nonostante tutto, ha stabilito il nuovo record come il diamante più costoso all’asta nel nord America. Kashif Khan, neo amministratore delegato di Ritchies ha dichiarato che:

Per quel diamante il prezzo di 2,7 milioni di dollari è ridicolmente basso. Allo stesso tempo siamo riusciti a stabilire un nuovo primato nel paese.

L’asta ha totalizzato circa cinque milioni di dollari, di cui oltre 2 milioni solamente per il diamante, tra l’altro svalutato.

Il diamante messo all’asta ha una storia molto particolare poiché non si conosce la sua origine, tranne che era di proprietà di un albergatore belga, poi ha passato gli ultimi dieci anni in una cassaforte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.