I cubetti di ghiaccio diventano un lusso da 325 dollari

di loretta martino Commenta


In realtà altro non è che dell’acqua ghiacciata ma c’è persino un’azienda americana, per l’esattezza Californiana che ha deciso di investire nella realizzazione di cubetti di ghiaccio, non tradizionali cubetti ma quadrati. Semplici e perfettamente stilizzati questi blocchi di ghiaccio stanno per diventare un piccolo feticcio del lusso per chi ama sorseggiare un bicchiere fresco ma dal sapore intatto.

Sono sempre più numerosi i vip e le celebrità che scelgono di brindare con cubetti di ghiaccio perfettamente intagliati, magari dalla forma cubica; un vero cubetto di lusso dato che una scatola di cubetti può persino arrivare a costare 325 dollari. Sebbene il prezzo possa risultare abbastanza elevato dall’azienda informano che in realtà questi cubetti durano più a lungo e sono più salutari di un qualsiasi tradizionale cubetto.

Glace Luxury Ice Co, questo il nome dell’azienda, garantisce la minima diluizione per il massimo della freschezza, un cubetto senza alcun sapore intenso ma semplicemente pronto a rinfrescare le bevande in cui è immerso. E se si è sempre stati soliti a rinfrescare persino il bicchiere o il calice ecco che l’azienda asserisce che questo metodo comune potrebbe in realtà danneggiare la stessa salute.

E se siete più affezionati alle sfere piuttosto che ai cubi, nessun problema, l’azienda californiana è pronta ad assecondare la vostra richiesta con candide sfere trasparenti, eleganti, pure che non nascondono all’interno nessuna impurità. Piccole e matematicamente efficienti nel rinfrescare il drink perché senza additivi o altri elementi che possono in qualche modo contaminare il sapore reale della bevanda.

Insomma, un piccolo lusso che noi comuni mortali chiamiamo cubetto di ghiaccio e realizziamo banalmente nel nostro freezer di casa… destinato comunque a sciogliersi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.