Christie’s ha venduto un Buddha della Dinastia dei Qing del 18° secolo

di Redazione Commenta

La famosa casa d’aste Christie’s ha messo all’asta un oggetto molto importante, un Buddha del 18 secolo della Dinastia dei Qing.

La statua è rara e sono stati numerosi i collezionisti che l’hanno voluta nella loro collezione privata. Purtroppo, il prezzo di vendita (Christie’s pensava di guadagnarci 150 mila 200 mila dollari massimo) è arrivato a 2,322,500 dollari, battendo tutte le aspettative.

Siamo sicuri che i Buddisti saranno contenti di questa asta? Del resto stiamo parlando di un simbolo sacro e per questo dal valore inestimabile per i credenti … bah, sarà che per denaro o per avere un pezzo da collezione, le persone sono disposte a spendere e vendere qualsiasi cosa!

fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.