Asta da Chritie’s ad Hong Kong, venduti manufatti ed oggetti cinesi

di Redazione Commenta

Christie’s di Hong Kong ha messo in vendita dei manufatti cinesi con un totale di HK 673.307.750 $ (US 86.452,715 mila dollari).

L’asta si è tenuta il 31 maggio ha mostrato una figura in bronzo dorato Ming dell’era imperiale di Amitayus, Xuandecon inciso sei caratteri a marchio prodotte tra il 1426-1435. Il pezzo è stato venduto per 70,1 milioni dollari HK (US 9.000,84 mila dollari) – un asta record per un bronzo di Buddha del periodo Xuande.

Un altro record mondiale è stato dato da un incensiere verde smeraldo in giadeite treppiede dei primi del 20 ° secolo. US $ 4398984) ha segnato un nuovo traguardo per un giadeite carving.

Poi la vendita di una scultura in un raro corno di rinoceronte, Laifu Zun, Kangxi del periodo 1662-1722 dal costo di HK 39.860 mila dollari (US $ 5118024).

Pola Antebi, Senior Vice Presidente, Specialista capo della ceramica cinese e opere d’arte del Dipartimento ha detto,
“Records di vendita da Christie’s della collezione Songzhutang, con importanti sculture in corno di rinoceronte.

La vendita Imperiale, della ceramica cinese e opere d’arte sono pari a HK $ 436.400.000 (US $ 56 milioni), quasi raddoppiando la sua stima pre-vendita, molto più bassa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.